La rapina a Parigi di Kim Kardashian: 12 persone accusate


I funzionari francesi stanno prendendo Kim KardashianIl caso di furto con scasso a processo.

Due giudici hanno incriminato 12 persone in relazione all’incidente del 2016, in cui sono stati rubati gioielli per un valore di quasi 10 milioni di dollari dal Stare al passo con i Kardashians star mentre è stata derubata a mano armata nella sua stanza d’albergo a Parigi, una fonte giudiziaria ha detto a E! Notizia.

Gli imputati saranno processati per rapina con arma commessa in una banda organizzata; sequestro di persona e detenzione forzata; o associazione per delinquere, secondo la fonte. I pubblici ministeri non hanno identificato chi è stato accusato e per quali presunti reati.

E! News ha contattato il rappresentante di Kardashian per un commento.

Durante le prime ore del 3 ottobre 2016, cinque uomini sono entrati nella stanza d’albergo di Kardashian dopo aver minacciato il portiere con un’arma, ammanettato e costretto ad aprire la porta del magnate della bellezza, secondo il ministero degli Interni francese. All’epoca, Kardashian era nella capitale francese per la Paris Fashion Week.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *