Secondo quanto riferito, l’accordo di esclusività di Qualcomm di Microsoft per Windows on Arm sta per scadere

Secondo quanto riferito, Qualcomm ha un accordo di esclusività con Microsoft per le licenze Windows on Arm. La coppia ha lanciato i laptop Windows on Arm nel 2016 e finora non abbiamo visto alcun dispositivo lanciato senza un chip Qualcomm. XDA-Sviluppatori rapporti che Qualcomm ha avuto un accordo di esclusività su Windows on Arm, ma che scadrà presto.

Il rapporto arriva giorni dopo che MediaTek ha tenuto il suo vertice esecutivo con i membri dei media la scorsa settimana, in cui ha condiviso le sue ambizioni di costruire il proprio chip per Windows su PC Arm.

Se l’accordo di esclusività di Microsoft sta per concludersi con Qualcomm, questo potrebbe aprire la porta a molti altri fornitori che supportano Windows on Arm. Samsung, MediaTek e persino i chip M1 di Apple potrebbero eventualmente supportare Windows on Arm.

Chip Qualcomm SQ1 personalizzato di Microsoft per Surface Pro X (a destra).
Foto di Amelia Holowaty Krales / The Verge

Sebbene sia possibile eseguire Windows sui Mac M1 di Apple tramite il software della macchina virtuale Parallels Desktop, Apple non supporta Boot Camp sui Mac M1 e Microsoft concede in licenza solo la versione Arm di Windows ai produttori di PC. Tuttavia, resta da vedere se Microsoft concederà in licenza Windows on Arm ad Apple o se Apple supporterà uno scenario del genere.

Microsoft ha anche lavorato alla progettazione dei propri processori basati su Arm per server e possibilmente futuri dispositivi Surface. Il gigante del software ha iniziato a lavorare su questi nuovi chip più di un anno fa e i rapporti suggeriscono che verranno utilizzati principalmente nei server per i servizi cloud Azure di Microsoft.

Microsoft attualmente utilizza processori basati su Intel per la maggior parte dei suoi servizi cloud di Azure e la maggior parte della gamma Surface dell’azienda funziona su chip Intel. Microsoft ha rotto con la tradizione per lavorare con AMD e Qualcomm per chip personalizzati per i suoi dispositivi Surface Laptop 3 e Surface Pro X. Ci sono anche le voci che Microsoft sta anche lavorando con AMD su processori per laptop basati su Arm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *