Perché Jennifer Lawrence non parlerà della sua gravidanza?


Sono passati due anni da quando ha sposato Maroney, un’altra parte della sua vita sembra che stia facendo uno sforzo per mantenere la riservatezza. Tuttavia, ha condiviso questo: “Mi piace molto andare a fare la spesa con lui. Non so perché, ma mi riempie di molta gioia. Penso forse perché è quasi una metafora del matrimonio. ‘Okay, noi ho questa lista. Queste sono le cose di cui abbiamo bisogno. Lavoriamo insieme e facciamolo.'”

E, come molte altre coppie, si temperano le aspettative reciproche. “Prendo sempre una delle riviste di cucina, tipo 15 minuti di pasti salutari, e mi lancia sempre uno sguardo del tipo: ‘Non lo userai. Quando lo farai?'”, ha detto. “E io dico: ‘Sì, lo sono. Martedì!’ E lui ha sempre ragione, e io non lo faccio mai”.

È una rara sbirciatina dietro il sipario della routine personale di Lawrence, che è sempre più al riparo dai riflettori, facendo diversi passi consapevoli indietro dalla vita pubblica. “Non stavo pompando fuori la qualità che avrei dovuto avere”, ha detto alla rivista, facendo apparentemente riferimento a film recenti come Madre! e passero rosso. “Penso solo che tutti si fossero stufati di me. Mi ero stufato di me. Ero appena arrivato al punto in cui non potevo fare nulla di giusto. Se camminavo su un tappeto rosso, era, ‘Perché non corre?’… Penso di essere stato piacevole per la gente per la maggior parte della mia vita. Lavorare mi ha fatto sentire come se nessuno potesse essere arrabbiato con me: ‘Okay, ho detto di sì, lo stiamo facendo. Nessuno è arrabbiato.'”

Si sente diversamente oggi. “Poi mi sono sentito come se avessi raggiunto un punto in cui le persone non erano contente solo della mia esistenza”, ha detto. “Quindi questo mi ha scosso dal pensare che il lavoro o la tua carriera possano portare qualsiasi tipo di pace nella tua anima.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *