Maddie e Kenzie Ziegler adorano le loro nuove vite “più rilassate”


Venendo da sei stagioni del colosso Lifetime che hanno descritto piuttosto delicatamente come “insolito” e “stressante” (in cui aspiranti ballerini professionisti in età di scuola elementare sono stati gettati in una pentola a pressione che la maggior parte degli adulti non poteva gestire), “Ci sentiamo decisamente come se le persone avessero bisogno di vedere un lato più personale e reale di noi”, ha continuato Maddie. “Penso che volevamo abbassare la guardia e mostrare qualcosa che non fosse stato prodotto così pesantemente e, piuttosto, solo noi avere una conversazione piuttosto casuale.”

Così casual, infatti, che mentre sperano di dare agli spettatori uno sguardo dietro le quinte delle registrazioni—o forse anche di tentare una versione dal vivo, davanti al pubblico—”Penso che il problema sia a volte abbiamo questi episodi ridenti in cui non riusciamo proprio a fermarci”, ha ammesso Kenzie. “Come se ci fossero sicuramente alcune parti del podcast che devono essere tagliate perché stiamo solo ridendo così tanto”.

Tuttavia, ha osservato Maddie, “Sarebbe così divertente per le persone vedere una versione dal vivo di ciò che facciamo. Siamo casual e di solito siamo accasciati sulle nostre sedie solo a parlare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *