Diana, The Musical Star Denies Show è “irrispettoso” per Diana


Dopo due anni di preparazione, la figlia di padre sudafricano e madre inglese, nata in Baviera e cresciuta in Gran Bretagna, stava appena iniziando le anteprime del musical Diana al Longacre Theatre quando la loro corsa a Broadway è stata rinviata a tempo indeterminato a causa della pandemia di COVID-19. (Lo spettacolo ha avuto il suo prima mondiale al La Jolla Playhouse in California nel marzo 2019.)

“Quindi, questo spettacolo parla di questa principessa di una volta chiamata Diana”, De Waal detto Theatre Mania a un evento del cast nel febbraio 2020 “e ha incontrato il suo principe delle fiabe, che si chiamava Charles. Ma a sua insaputa, aveva un amore dalla parte che si chiamava Camilla. E la storia è il funzionamento di quella relazione in un riflettore molto pubblico e quello che è successo.”

De Waal, che è 6 pollici più corto del 5 piedi e 10 di Diana, leggi Andrew Morton‘s 1992 della biografia della Principessa del Galles e ha trascorso ore a studiare i video di YouTube per ottenere la sua voce e i suoi modi, inclusa la sua postura da scuola di perfezionamento, nel modo giusto.

“Quando stai cercando di ritrarre un momento doloroso a casa, o allattando un bambino, non vuoi che le persone dicano, ‘Sembra che indossa i tacchi da spogliarellista’”, ha scherzato De Waal al Newyorkese all’inizio del 2020. Per quanto riguarda ciò che ha osservato guardando la principessa in azione in vecchi filmati, l’attrice ha osservato: “Sta combattendo, sta sopravvivendo, ma sta facendo quelle cose con le spalle completamente rilassate e sorridendo alle telecamere”.

Alla domanda sul perché ritenesse che la storia di Diana valesse la pena di essere raccontata, De Waal, definendolo un “ruolo da sogno”, ha detto a Broadway Inbound, “Penso che la ragione per cui le persone vorranno vedere Diana è perché è ancora una parte così importante del nostro zeitgeist e una parte della nostra consapevolezza. E penso che vogliamo celebrarla”.

Diana è stato riprogrammato per Broadway e Netflix nel 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *