Apple ha appena fornito l’esempio perfetto del motivo per cui non puoi fidarti dei punteggi delle recensioni dell’App Store

Hai fatto incazzare le persone rompendo in qualche modo la tua app e stanno lasciando recensioni arrabbiate. Come puoi salvare la tua reputazione? Apple ha appena trovato un modo incredibilmente efficace: convincere gli ascoltatori a inviare meglio recensioni interrompendo la loro esperienza con il podcast con una richiesta in-app di inviare una valutazione.

È così che l’app Apple Podcasts è passata da un punteggio pubblicamente imbarazzante di 1,8 stelle fino a 4,6 stelle in poco più di un mese senza alcuna correzione effettiva, come sviluppatore e cane da guardia dell’App Store Kosta Eleftheriou sottolinea. E sta ancora salendo: secondo Dati AppFigure, l’app ha ricevuto migliaia di valutazioni ogni giorno dal 9 novembre, con la stragrande maggioranza delle quali ha assegnato un punteggio di 5 stelle.

L’app è arrivata a 4,7 stelle complessive al momento della stesura di questo documento ed è saldamente il risultato di ricerca n. 1 dell’App Store per “podcast”. Sembra molto più desiderabile per un nuovo utente rispetto a prima.

AppFigures stima che solo il 17 novembre siano state inviate 6.292 valutazioni a cinque stelle.

Se pensi che ci sia una spiegazione perfettamente ragionevole per questo, potresti avere ragione: potrebbe sicuramente essere che le persone che si preoccupano di inviare recensioni tendono ad essere arrabbiate, e molte persone che amano i podcast di Apple e non si sono mai presi la briga di cercarlo nel App Store (ricorda, è preinstallato!) stanno finalmente bilanciando le cose.

Ma quelle persone in realtà ami i podcast di Apple? Perché se guardi davvero le recensioni, sembra che ci siano affari divertenti. Ci sono nuove recensioni positive, ma non sono affatto recensioni dell’app Apple Podcasts: sono recensioni dei podcast stessi.

Non sto scherzando: questa è la migliore recensione per Apple Podcast sull’App Store:

Apple ritiene che questa sia la recensione “più utile” della sua app Podcast.
Schermata di Sean Hollister / The Verge

Ecco alcune altre recensioni “più recenti” dell’app Apple Podcasts:

  • “Spettacolo incredibile! Esilarante e ben studiato”, scrive SammyAls, aggiungendo: “La dinamica è sorprendente e il contenuto è COS necessario! Ama questo.”
  • “Mobley ha profondità e intuizione”, scrive xbacksideslider. “Bello ascoltare un podcast ponderato e concreto. Lontano dagli appelli emotivi superficiali all’invidia e alla finta empatia autocompiaciuta che dominano così tanto la cultura popolare.
  • “Il tavolo”, dice Jkimble6091. “Essere un futuro giovane milionario ascoltando Anthony Oneal mi tiene in carreggiata durante tutti gli alti e bassi della vita.”

Mi chiedevo se forse questa fosse una confusione comune con le app di podcast, in cui gli ascoltatori pensano di recensire un podcast anziché l’app stessa. Ma no, non ho visto quello schema ovvio quando ho controllato le recensioni per altre migliori app di podcast nell’App Store. Quasi ogni recensione sulle app concorrenti era una recensione delle app stesse.

Apple ha confermato di Il Verge che sta usando un nuovo prompt ma afferma che non è niente di straordinario. “Con iOS 15.1 rilasciato il mese scorso, Apple Podcasts ha iniziato a invitare gli ascoltatori a lasciare una valutazione e una recensione proprio come la maggior parte delle app di terze parti, utilizzando la richiesta di valutazione e revisione standard disponibile per tutti gli sviluppatori”, ha scritto un portavoce di Apple che ha accettato di commentare se non sono stati nominati.

Non siamo stati in grado di rintracciare noi stessi una copia del messaggio per confermare quando e dove appare o come appare, il che sembra importante se le persone si confondono, ma in effetti lo è una funzionalità standard dell’App Store, che puoi anche disattivare se lo desideri in Impostazioni > App Store > Valutazioni e recensioni in-app.

Ma intenzionale o no, standard o no, il problema con i punteggi a stelle è che non c’è modo di dire se sono legittimi. Non sappiamo se qualcuno ha premuto un pulsante a cinque stelle perché amava l’app, o pensava di valutare il podcast stesso, o semplicemente voleva chiudere il prompt il più rapidamente possibile. Non sappiamo se Apple stia chiedendo a tutti, o solo ai suoi fan più devoti, o qualche altro sottoinsieme algoritmico che gli ha dato un vantaggio. Secondo quanto riferito, alcuni cattivi attori acquistano persino punteggi da star per le loro eclatanti truffe sull’App Store, ed è impossibile per la maggior parte degli acquirenti dell’App Store dirlo. Abbiamo persino visto un’app iOS che si rifiuta di aprirsi a meno che tu non gli dia un buon punteggio.

Questi sono i motivi per cui ho suggerito che Apple dovrebbe guidare l’industria eliminando definitivamente le valutazioni a stelle, tra le altre cose che potrebbe fare per dimostrare che mette le persone davanti ai profitti nell’App Store.

Ma con Apple Podcasts, l’azienda utilizza lo stesso sistema di punteggio a stelle rotto che eleva i truffatori anche a proprio vantaggio. Ed è un chiaro esempio del perché non puoi fidarti dei punteggi a stelle, perché tutti sanno che questa era un’app da 1,8 stelle solo il mese scorso con molte valide lamentele persistenti, e nulla è sostanzialmente cambiato. Oggi è esattamente la stessa app di allora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *