Il Balmuda Phone è un telefono compatto di un’azienda di tostapane di fascia alta

La società di design giapponese Balmuda ha annunciato oggi il suo primo smartphone in occasione di un evento stampa a Tokyo. Il Balmuda Phone, dal titolo semplice, è il prodotto di debutto di Balmuda Technologies, una nuova divisione dell’azienda precedentemente nota per elettrodomestici eleganti e di alta qualità come purificatori d’aria e cuociriso. Il tostapane di Balmuda in particolare ha un seguito di culto in Giappone.

Come ci si aspetterebbe, il Balmuda Phone è un po’ diverso dagli altri telefoni sul mercato. Il CEO Gen Terao ha affermato sul palco di ritenere che gli smartphone siano diventati troppo grandi e ingombranti negli ultimi anni, quindi il Balmuda Phone è stato progettato con compattezza ed eleganza come obiettivi primari. Ha un display 16:9 1080p da 4,9 pollici molto nitido ed è approssimativamente paragonabile a un iPhone SE da 4,7 pollici; il display è leggermente più grande e il telefono è più largo di 2 mm, ma le cornici più piccole significano che è più corto di 15 mm.

Il Balmuda Phone è molto più spesso al centro che sui bordi.

Il Balmuda Phone ha uno spessore totale di 13,7 mm nel punto più spesso, ma il pannello posteriore si assottiglia pesantemente verso i bordi. C’è un’unica grande fotocamera con un sensore da 48 megapixel nell’angolo in alto a destra e un ritaglio dall’aspetto simile in alto a sinistra ospita un sensore di impronte digitali. La fotocamera selfie da 8 megapixel è alloggiata in un foro nella parte in alto a destra dello schermo.

Le specifiche del telefono sono generalmente di fascia media. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 765 e ci sono 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. La batteria è di soli 2.500 mAh, che si spera sarà in qualche modo compensata dal processore a bassa potenza, anche se dovremo testare noi stessi per vedere. Il telefono ha fortunatamente la ricarica wireless.

Dove Balmuda si sta davvero differenziando è con il design. È un logoro cliché della scrittura tecnologica dire che qualcosa “si sente bene in mano”, ma questo era chiaramente l’intento di Balmuda qui con le dimensioni compatte e il dorso ricurvo che si annida nel palmo come un sassolino. Ho le mani grandi, certo, ma penso che chiunque troverebbe questo più comodo da usare rispetto alle pesanti lastre da 6 pollici che la maggior parte di noi porta in giro in questi giorni. Anche se il case è in plastica, la qualità costruttiva sembra solida e c’è un bel contrasto tra il pannello posteriore ruvido e i bordi lucidi. Tutto sommato è un oggetto carino e attraente.

Il Balmuda Phone ha un retro in plastica testurizzata ed è disponibile in bianco o nero.

L’app di calendario integrata di Balmuda, che si sincronizza con Google Calendar e Microsoft Outlook.

Il software, basato su Android 11, è anche molto diverso da quello che troverai oggi sulla maggior parte dei telefoni Android. C’è una schermata iniziale interattiva con vari elementi dello sfondo personalizzabile per diverse scorciatoie; ad esempio, puoi scorrere su una delle linee per avviare Google Maps. I passaggi orizzontali ti spostano tra alcuni dei software integrati, come un calendario, un’app per le note e una calcolatrice. Tutti questi avevano tocchi di design accurati, come la cronologia visiva di foto e promemoria dell’app per le note, o la conversione di valuta integrata dell’app calcolatrice e la capacità di gestire grandi numeri giapponesi che vengono contati nelle 10.000 anziché nelle migliaia.

Il telefono Balmuda sarà disponibile in Giappone su contratto con SoftBank alla fine di questo mese e Balmuda sta vendendo un modello sbloccato stesso per 104.800 yen (circa $ 920). Potrebbe sembrare molto per un telefono Android 11 compatto con queste specifiche, ma probabilmente $ 329 suonano molto anche per un tostapane. In entrambi i casi, stai pagando per il design e l’esperienza utente piuttosto che per la distinta base, e questo chiaramente non è rivolto a chiunque desideri un’ammiraglia Android convenzionale. Come proprietario del tostapane di Balmuda, non vedo l’ora di scoprire quanto regge il telefono in condizioni di uso generale, perché per quanto mi piaccia il tostapane, uno smartphone è molto più importante per la mia vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *