iPhone 13 Pro vs Pixel 6 Pro: cosa ci dicono 2.000 foto

Quando l’iPhone 13 Pro è stato lanciato all’inizio di questo autunno, abbiamo detto che aveva la “migliore fotocamera” in uno smartphone. Il sensore più grande dietro l’obiettivo grandangolare principale accoppiato con un’apertura f/1.5 più ampia ci ha lasciato dire: “Whoa, guarda questa foto”, più spesso di quanto eravamo abituati. Ma poche settimane dopo, il Pixel 6 Pro di Google, con il suo sensore da 50 megapixel codificato per produrre immagini da 12,5 megapixel, è stato finalmente rilasciato, dimostrandosi un degno concorrente per la fotocamera da 12 megapixel dell’iPhone 13 Pro.

Il sistema di fotocamere dell’iPhone 13 Pro è un aggiornamento importante.

Il Pixel 6 Pro ha un enorme schermo da 6,7 ​​pollici.

Quindi quest’anno, per regolare il punteggio, ho deciso di scattare 1.000 foto su ciascun dispositivo. Li portavo ovunque, infastidivo tutti i miei amici fermandomi a scattare foto ogni due minuti, e alla fine mi sono ritrovato con una vasta gamma di situazioni e condizioni di luce per confrontare le foto di queste due fotocamere. Inizialmente, pensavo che un vincitore sarebbe diventato ovvio intorno al marchio di 200 foto, ma ho subito capito che l’utilizzo di questi dispositivi era molto più dei loro prodotti finali.

Sintonizzati sul mio video qui sopra, dalla mia serie di fotocamere Fotogramma intero, per vedere quale telefono alla fine ha preso l’oro. Oppure visita il iPhone 13 Pro o Google Pixel 6 Pro 100 migliori gallerie di foto per decidere tu stesso un vincitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *