Henry Ruggs accusato di quattro reati dopo un fatale incidente d’auto


L’ex ricevitore dei Raiders Henry Ruggs III è stato accusato mercoledì di quattro reati e un reato minore per il suo ruolo in un incidente la scorsa settimana a Las Vegas che ha ucciso una donna.

Ruggs, 22 anni, non è comparso all’udienza presso la Corte di giustizia di Las Vegas, dove è stato formalmente accusato di due capi di imputazione per guida in stato di ebbrezza che ha causato la morte o danni sostanziali. È stato anche accusato di due capi d’accusa di guida spericolata, che è considerato un reato in Nevada se provoca morte o lesioni fisiche.

Steve Wolfson, il procuratore distrettuale della contea di Clark, ha detto ai giornalisti dopo l’udienza che i reati aggiuntivi sono stati aggiunti perché il passeggero nell’auto di Ruggs, la sua ragazza, Kiara Washington, è rimasta ferita.

Ruggs non ha presentato appello mercoledì.

Ogni conteggio DUI è punibile da due a 20 anni di carcere e una multa da $ 2.000 a $ 5.000. Ogni conteggio di guida spericolato comporta una pena da uno a sei anni di reclusione e una multa di pari importo. Se Ruggs viene condannato per le accuse di DUI, ha detto l’ufficio di Wolfson, deve essere condannato al carcere – non può ricevere la libertà vigilata.

Ruggs è stato anche accusato di possesso di una pistola mentre era sotto l’effetto di droghe o alcol, un reato punibile in Nevada con un massimo di sei mesi di carcere o fino a $ 1.000 di multa, o entrambi.

Uno degli avvocati di Ruggs, David Chesnoff, non ha risposto alle domande dei giornalisti dopo l’udienza, ma ha esortato il pubblico a non pregiudicare i fatti del caso e a “lasciarli lavorare in aula”.

La collisione è avvenuta, ha detto la polizia, il 2 novembre intorno alle 3:40 del mattino quando l’auto sportiva Riggs stava guidando si è schiantata contro un SUV I vigili del fuoco sono stati chiamati sul posto, ha detto la polizia, dove ha trovato Tina Tintor, 23 anni, morta nel suo veicolo. Anche il suo cane è stato ucciso. Secondo l’ufficio del procuratore distrettuale, Ruggs stava guidando a una velocità di 156 miglia all’ora. Dopo la sua prima apparizione in tribunale, il 3 novembre, Wolfson ha detto ai giornalisti che il livello di alcol nel sangue di Ruggs era di 0,16, o il doppio del limite legale del Nevada.

I Raiders hanno rilasciato Ruggs il 2 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *