Recensione dell’Automower Husqvarna 435X AWD: silenzioso ed efficace

odio falciare il prato. Prima di tutto, una vasta distesa di erba improduttiva è uno spreco: perché avere l’erba quando potresti avere un giardino, un frutteto o ogni sorta di altre piante utili? Il fatto che io debba aggirare un dispositivo solo per mantenere questa terra desolata verde lo rende doppiamente offensivo.

Fortunatamente, quest’estate ho scatenato l’automower Husqvarna 435X AWD sul mio prato. Ora non devo più pensare a falciarlo.

Amore robot

Husqvarna 435X è la versione di fascia alta a trazione integrale dell’azienda linea di rasaerba robotizzati; Husqvarna ha modelli meno costosi che possono fare la stessa cosa. Il 435X costa di più perché è progettato specificamente per gestire cantieri in pendenza e terreni accidentati, entrambi elementi caratteristici del paesaggio della casa che affitto.

I risultati del 435X hanno superato di gran lunga le mie aspettative. Certo, le mie aspettative erano basse: fallo solo in modo da non dover falciare il prato. Il 435X è in grado di fare molto di più. Non ho mai avuto problemi, a parte il fatto di essere appeso di tanto in tanto ai rami degli alberi caduti. In oltre sei mesi di test, questo è stato l’unico problema che abbia mai avuto. Ha prodotto il prato più sano e ben curato della nostra zona. Ogni fattorino che veniva a casa nostra chiedeva sia del prato che della curiosa creatura che lo vagava.

Il segreto dell’abilità nella cura del prato del 435X risiede nelle lamette rotanti. Sì, il 435X è un robot automatizzato dotato di lamette rotanti. (Ho sempre cercato di essere educato e gentile con lui, nella speranza che mi risparmi nell’inevitabile rivolta dei robot.) Poiché falcia molto più regolarmente di quanto fareste voi o un servizio di giardinaggio, il 435X taglia piccoli pezzi d’erba a un tempo. Questo è il segreto per un prato sano. Quando lasci che l’erba diventi lunga e poi se lo falciate, lascerete dietro mucchi significativi di erba tagliata, anche se usate un raccoglitore. Queste pile soffocano l’erba che sta cercando di crescere, aprendo il parco giochi ecologico del tuo giardino alle erbacce.

C’è un segreto per ottenere il prato perfetto dal tuo robot aiutante: cambia regolarmente le lame. La raccomandazione ufficiale di Husqvarna è di cambiare le lame ogni uno o due mesi, con l’avvertenza che varierà a seconda del tipo di erba e di terreno della tua casa. Ho trovato che ogni due mesi aveva ragione. A scopo di test, l’ho lasciato andare molto più a lungo e la qualità del taglio ne ha risentito. Ho anche scoperto che è bene controllare regolarmente per assicurarsi che tutte le lame siano ancora lì. Per due volte ho perso le lame a causa di rami caduti e passati sotto l’automower.

L’altra cosa che dovrai ancora fare è eliminare i detriti del prato. A casa mia, il prato è ombreggiato da alcuni alberi di noci pecan centenari. Sono meravigliosi per l’ombra, ma lasciano cadere i rami abbastanza regolarmente nel vento. Quelli hanno riattaccato il 435X se non li ho cancellati. Tuttavia, raccogliere il ramo di un albero occasionale è un piccolo prezzo da pagare.

Fotografia: Husqvarna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *