WhatsApp potrebbe lavorare su una funzione Community

Stanno crescendo le prove che WhatsApp stia lavorando su una funzione Community. Sviluppatori XDA prima avvistato la possibilità in ottobre, ma ora WABetaInfo si è fatto avanti con riscontri simili.

Secondo WABetaInfo, la funzione Comunità sembra dare agli amministratori di gruppo più potere sui gruppi. Ciò include la possibilità di creare gruppi all’interno di gruppi, che possono essere simili a come i canali sono organizzati sotto una comunità Discord ombrello.

Funzionalità delle community di WhatsApp

Foto di WABetaInfo

Gli amministratori potrebbero essere in grado di invitare nuovi utenti tramite un link di invito alla community e quindi iniziare a inviare messaggi agli altri membri. È difficile dire come potrebbero apparire esattamente queste chat in questo momento, ma WABetaInfo rileva che sembrano essere crittografati end-to-end.

Sembra anche che un sottile cambiamento di design aiuterà a distinguere le community dalle normali chat di gruppo. Come WABetaInfo sottolinea, le icone della community saranno quadrate con gli angoli arrotondati, un formato che WhatsApp ha erroneamente abilitato (e poi disabilitato rapidamente) a ottobre. Non si sa quando le community verranno ufficialmente lanciate.

Lavorando su una funzione Community, WhatsApp potrebbe cercare di colmare il divario crescente tra esso e altre app di messaggistica come Telegram e Signal. All’inizio di quest’anno, la nuova politica sulla privacy di WhatsApp ha causato confusione tra gli utenti su ciò che avrebbe condiviso con la società madre Facebook, scatenando un esodo di massa verso quelle altre app. Quando WhatsApp è caduto insieme all’intera rete di app di Facebook il mese scorso, Telegram ha guadagnato ben 70 milioni di utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *