Come risolvere i problemi del telefono di qualcun altro da remoto

È un problema potresti avere familiarità con, soprattutto se sei il contatto designato per il “supporto tecnico” per la tua famiglia, ufficio o gruppo di amici: qualcuno si mette in contatto per chiedere aiuto con un problema sul proprio telefono, ma in realtà non sei con loro dare un’occhiata.

La risoluzione dei problemi tramite una chiamata audio o tramite messaggio di testo è in genere un esercizio di frustrazione. Il solo tentativo di capire esattamente cosa sta (e non sta) accadendo sullo schermo è di per sé una sfida, e questo prima ancora di arrivare allo stadio di pensare a quali potrebbero essere le cause sottostanti.

La risposta è convincere la persona che stai aiutando a condividere lo schermo del suo dispositivo con te. Non solo puoi vedere di persona cosa sta succedendo, ma puoi anche provare a risolvere il problema da remoto, tramite il web.

In realtà hai più opzioni in termini di app e approcci di quanto tu possa pensare, ma un’app in particolare fa il lavoro molto bene e gratuitamente: TeamViewer QuickSupport. Se hai bisogno di qualcos’altro oltre o al posto di questo, abbiamo anche menzionato alcune strategie alternative che puoi prendere in considerazione.

È quasi ovvio, ma fai attenzione quando usi questi strumenti: non vuoi concedere l’accesso completo al tuo smartphone a qualcuno di cui non ti fidi, anche se puoi interrompere la connessione in qualsiasi momento.

Supporto rapido TeamViewer

TeamViewer ti dà accesso remoto a un altro smartphone.

Fotografia: TeamViewer tramite David Nield

TeamViewer QuickSupport non è affatto l’unico software che ti consente di visualizzare e controllare lo schermo di uno smartphone da remoto, ma è uno dei migliori che abbiamo incontrato. È facile capirlo, è gratuito per uso non commerciale e puoi scaricarlo per entrambi Android e iOS dispositivi.

La persona che stai aiutando deve avere l’app QuickSupport installata, quindi potresti aver bisogno di darle una mano prima. Per la persona che esegue la correzione (che sei tu), hai bisogno della versione completa di TeamViewer Remote Control per Android, iOS, o desktop, oppure devi andare su un browser web e digitare https://start.teamviewer.com nella barra degli indirizzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *