Qualcuno ha rubato un’intera spedizione di schede grafiche EVGA RTX

Come se la carenza di chip non rendesse abbastanza difficile mettere le mani sulle schede grafiche, i criminali stanno peggiorando le cose. Secondo un post sul forum del product manager EVGA Jacob Freeman, i ladri sono fuggiti con un intero carico di schede grafiche EVGA RTX serie 30. Le schede grafiche erano in transito da San Francisco al centro di distribuzione di EVGA nella California meridionale al momento del furto e non è chiaro quante schede siano state colpite.

Se pensi di avere una carta coinvolta in questo furto, puoi scoprirlo inserendo il numero di serie della tua carta su Pagina sullo stato della garanzia di EVGA. Puoi anche verificare provando a registrare la tua carta sul I miei prodotti sezione di questo sito — se riesci a registrare correttamente la tua carta, puoi stare certo che non è stata strappata dalla spedizione.

Il post avverte gli utenti che è illegale “acquistare o ricevere” beni rubati, nonché “nascondere, vendere, trattenere o aiutare a nascondere la vendita o il trattenimento” di tali proprietà. EVGA afferma inoltre che “non registrerà né onorerà alcuna garanzia o richiesta di aggiornamento” sulle carte rubate.

Freeman non poteva dare Il Verge ulteriori dettagli sulla rapina del camion a causa di un’indagine della polizia in corso, tuttavia, ha detto in un’e-mail che “Se un utente ha una domanda, lo invitiamo a contattarci [at] stopRTX30theft@evga.com. Se un utente finisce per acquisire una carta rubata, ci rivolgeremo [it] caso per caso”.

Questa non è la prima volta che viene rubata una grande spedizione di schede grafiche e, sfortunatamente, probabilmente non sarà l’ultima. Alla fine del 2020, circa 340.000 dollari di GeForce RTX 3090 sono state rubate dalla fabbrica di MSI nella Cina continentale. Le schede grafiche sono diventate un obiettivo primario per ladri e scalper: il prezzo consigliato per una Nvidia GeForce RTX 3090 è di $ 1.499, ma se gli scalper hanno la loro strada, questo può salire alle stelle fino a $ 2.000 e oltre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *