Microsoft avverte che le funzionalità di Windows 11 non funzionano a causa del certificato scaduto

Microsoft ha iniziato ad avvisare gli utenti di Windows 11 che alcune funzionalità del sistema operativo non vengono caricate a causa di un certificato scaduto. Il certificato è scaduto il 31 ottobre e Microsoft avverte che alcuni utenti di Windows 11 non sono in grado di aprire app come lo strumento di cattura, la tastiera touch o il pannello emoji.

È disponibile una patch per risolvere alcuni dei problemi, ma è attualmente in anteprima, il che significa che devi installarla manualmente da Windows Update. La toppa, KB4006746, risolverà la tastiera touch, la digitazione vocale, il pannello emoji e i problemi con le sezioni introduttive e suggerimenti di Windows 11. Potrai trovare questa patch controllando gli aggiornamenti nella sezione Windows Update di Impostazioni in Windows 11.

Tuttavia, la patch di Microsoft non risolve i problemi con l’app Strumento di cattura. “Per mitigare il problema con lo Strumento di cattura, usa il tasto Stampa schermo sulla tastiera e incolla lo screenshot nel documento”, consiglia Microsoft. “Puoi anche incollarlo in Paint per selezionare e copiare la sezione che desideri.”

Non è chiaro quanti utenti di Windows 11 siano interessati da questi problemi e non siamo stati in grado di replicare i problemi dello strumento di cattura su più sistemi con patch.

Il certificato scaduto sta causando problemi anche con la pagina degli account nella sezione delle impostazioni di Windows 11 con la modalità S abilitata e l’interfaccia utente dell’editor del metodo di input. Non è chiaro quando verranno risolti i problemi relativi allo strumento di cattura e alla modalità S. “Stiamo lavorando a una risoluzione per lo strumento di cattura e la modalità S solo problemi e forniremo un aggiornamento quando saranno disponibili ulteriori informazioni”, afferma Microsoft.

Gli ultimi problemi di Windows 11 di Microsoft arrivano appena due settimane dopo che la società ha dovuto rilasciare una patch per correggere le prestazioni della CPU AMD nel sistema operativo. Un bug stava rallentando le prestazioni dei processori Ryzen fino al 15% in alcuni giochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *