La polizia guatemalteca trova 54 migranti haitiani in un camion | Notizie sulla migrazione


I migranti sono stati ‘trasportati al confine’ con l’Honduras, da dove erano entrati illegalmente in Guatemala.

Secondo i funzionari, la polizia del Guatemala ha trovato 54 migranti haitiani, tra cui 14 bambini, in viaggio verso il Messico su un camion con la speranza di raggiungere gli Stati Uniti.

Due guatemaltechi sospettati di guidare il camion sono stati arrestati, ha detto martedì il portavoce della polizia Jorge Aguilar in una dichiarazione.

Gli haitiani sono stati “immediatamente assistiti e trasportati al confine” con l’Honduras, da dove erano entrati illegalmente in Guatemala.

Decine di haitiani sono arrivati ​​in America Centrale cercando di raggiungere gli Stati Uniti, aggiungendosi al già grande numero di persone della regione che cercano anche lì un futuro migliore.

Molti haitiani arrivano in America Centrale dopo aver attraversato l’infida giungla di Darian Gap tra Colombia e Panama.

Finora, secondo i dati ufficiali panamensi, oltre 100.000 migranti hanno attraversato il Darian Gap nel 2021, quasi quanto negli ultimi sei anni messi insieme.

Secondo le autorità panamensi, più di 50 migranti sono morti nel tentativo di attraversare quella giungla solo quest’anno.

Il percorso nella giungla è pieno di pericoli, tra cui animali selvatici, bande armate e fiumi pericolosi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *