Fatti veloci sul principe Carlo | CNN





CNN

Ecco uno sguardo alla vita del principe Carlo, erede apparente al trono del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord.

Data di nascita: 14 novembre 1948

Luogo di nascita: Buckingham Palace, Londra, Inghilterra

Nome di nascita: Charles Philip Arthur George Windsor

Padre: il principe Filippo, il Duca di Edimburgo

Madre: Regina Elisabetta II

Matrimoni: Camilla Parker Bowles (9 aprile 2005-oggi), Lady Diana Spencer (29 luglio 1981-28 agosto 1996, divorziati)

Figli: con la principessa Diana: William (21 giugno 1982), Enrico”Harry” (15 settembre 1984)

Formazione scolastica: Trinity College, Cambridge, Regno Unito, BA, 1970, Royal Air Force College Cranwell, Lincolnshire, Regno Unito, 1971

Militare: Royal Navy 1971-1976. Nel 2012, la regina Elisabetta lo ha nominato onorario a cinque stelle nei tre rami militari dell’esercito, della marina e dell’aeronautica: è ammiraglio della flotta, feldmaresciallo e maresciallo della Royal Air Force.

Il suo titolo completo è: Sua Altezza Reale il Principe Charles Philip Arthur George, Principe di Galles, KG, KT, GCB, OM, AK, QSO, PC, ADC, Conte di Chester, Duca di Cornovaglia, Duca di Rothesay, Conte di Carrick, Barone di Renfrew, Signore delle Isole e Principe e Gran Sovrintendente di Scozia.

È il più longevo britannico monarca in attesa.

Il principe Carlo è il primo erede reale a conseguire una laurea.

È presidente del Prince’s Trust e della Royal Shakespeare Company. È anche presidente o patrono di più di 400 organizzazioni di beneficenza.

Gli piace giocare a polo, sciare, pescare e cacciare. I suoi hobby includono il giardinaggio, la pittura e la scrittura.

Da bambino recitava in produzioni scolastiche, cantava nel coro della scuola, suonava la tromba, il violoncello e la chitarra elettrica.

I suoi altri interessi includono l’architettura ei suoi effetti sull’ambiente, l’agricoltura, la medicina alternativa e le diverse religioni.

6 febbraio 1952 – Il principe Carlo di tre anni diventa l’erede legittimo, quando suo nonno muore e sua madre sale al trono.

26 luglio 1958 – Viene nominato Principe di Galles e Conte di Chester, da sua madre davanti al Parlamento. È il 21° Principe di Galles e il primo dal 1936.

1 luglio 1969 – Viene investito del titolo di Principe di Galles e Conte di Chester durante una cerimonia televisiva al Castello di Caernavon.

11 febbraio 1970 – Prende il suo posto alla Camera dei Lord.

settembre 1971 – Guadagna le ali per gli aerei a reazione che volano al Royal Air Force College di Cranwell e si unisce alla Royal Navy.

1974 – Si qualifica come pilota di elicotteri e si unisce all’845 Naval Air Squadron sull’HMS Hermes. Due anni dopo completa il servizio militare, assumendo il comando di un cacciamine costiero, l’HMS Bronington.

1976 – Fonda The Prince’s Trust, un’impresa filantropica per aiutare i giovani svantaggiati.

29 luglio 1981 – Sposa Lady Diana Spencer nella Cattedrale di St. Paul.

9 dicembre 1992 – Il primo ministro John Major annuncia la separazione di Carlo e Diana.

1993 – La relazione con Camilla Parker-Bowles diventa pubblica quando viene resa pubblica la trascrizione di una conversazione telefonica intima tra i due del 1989.

29 giugno 1994 – Va in onda un documentario televisivo, “Charles: The Private Man, the Public Role”; in esso ammette l’adulterio.

settembre 1997 – Carlo accompagna il corpo della principessa Diana da Parigi a Londra e durante il corteo funebre cammina dietro la sua bara con il padre, i figli e il fratello di Diana, il conte di Spencer.

28 gennaio 1999 – Prima apparizione pubblica come coppia con Parker-Bowles, quando vengono visti lasciare il Ritz Hotel di Londra dopo una festa.

giugno 2000 – Presenta formalmente Parker-Bowles alla regina Elisabetta II a una festa tenutasi a Highgrove, la tenuta di campagna del principe.

2003 – Clarence House diventa la residenza ufficiale londinese del principe Carlo e dei suoi figli. La tenuta è l’ex casa della Regina Madre, nonna di Carlo.

9 aprile 2005 – In una cerimonia civile alla Guildhall di Windsor con una benedizione alla Cappella di San Giorgio a Castello di Windsor, Carlo e Camilla sposi.

1-8 novembre 2005 – Dal 1994 compie la sua prima visita ufficiale negli Stati Uniti.

ottobre 2006 – Annuncia piani per la seconda cerimonia di incoronazione multireligiosa, se/quando sarà nominato re, per includere tutte le fedi non cristiane, e per Camilla, la duchessa di Cornovaglia, per essere incoronata regina allo stesso tempo.

27 gennaio 2007 – Riceve il Global Environmental Citizen Award dall’Harvard Medical School Center for Health and the Global Environment, presentato dall’ex Vicepresidente degli Stati Uniti Al Gore.

16 novembre 2010 – Annuncia il fidanzamento del figlio maggiore, il principe William, con la fidanzata di lunga data Kate Middleton.

9 dicembre 2010 – Studenti dimostranti violano la sicurezza per le strade del West End di Londra e attacca la Rolls-Royce Phantom VI del 1977 che trasporta il principe e la duchessa di Cornovaglia a un’esibizione al London Palladium. La coppia sfugge a qualsiasi danno fisico. Gli studenti protestano contro l’aumento delle tasse universitarie.

8 maggio 2013 – Partecipa all’apertura del Parlamento per la prima volta in 17 anni. Questa è la prima volta che lui e la duchessa di Cornovaglia partecipano insieme all’inaugurazione.

marzo 2015 – Visita gli Stati Uniti con Camilla. Il viaggio include un tour di Mount Vernon, un incontro con Il presidente Barack Obama e un festival a Louisville, Kentucky.

19 maggio 2015 – Incontra Il leader dello Sinn Fein Gerry Adams. Questo è il primo incontro tra un membro della famiglia reale britannica e il leader dello Sinn Fein.

27 novembre 2017 – annuncia il fidanzamento del principe Harry a Meghan Markle.

20 aprile 2018 – I leader del Commonwealth concordano sul fatto che Il principe Carlo succederà alla regina Elisabetta come prossimo capo del Commonwealth.

19 maggio 2018 – Cammina sua nuora Meghan lungo il corridoio nella sua cerimonia di matrimonio al principe Harry.

8 novembre 2018 – Un documentario televisivo, “Prince, Son and Heir: Charles at 70”, va in onda; in esso promette di non immischiarsi in affari controversi una volta assunto il ruolo di monarca.

25 marzo 2020 – Annuncia di essere risultato positivo per coronavirus ed è in autoisolamento in Scozia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *