SwiftKey ora collega copia e incolla su Android e Windows

Microsoft SwiftKey sta ottenendo una nuova pratica funzionalità che sincronizza gli appunti su dispositivi Android e Windows (tramite MSPoweruser). Quindi, se usi SwiftKey sul tuo dispositivo Android, sarai in grado di incollare qualsiasi testo che hai copiato sul tuo computer Windows (e viceversa).

Come MSPoweruser note, la funzione, chiamata Cloud Clipboard, fa parte del più recente aggiornamento SwiftKey, spingendo la versione corrente a 7.9.0.5. Era disponibile per la prima volta in la versione beta di Microsoft SwiftKey ad agosto, ma ora è ufficialmente disponibile per tutti.

SwiftKey contiene istruzioni su come utilizzare gli Appunti cloud su la sua pagina di supporto. La funzionalità non è abilitata per impostazione predefinita e richiede un PC con l’aggiornamento di Windows 10 2018 o successivo. Devi anche impostare la funzione su entrambe le piattaforme prima di poter iniziare a utilizzarla.

Per abilitare la funzione su Android, assicurati di aver scaricato l’ultima versione dell’app da Google Play, quindi apri SwiftKey. Seleziona Rich input > Appunti e attiva “Sincronizza la cronologia degli appunti nel cloud”. SwiftKey ti chiederà quindi di accedere o creare un account Microsoft.

Puoi abilitare gli Appunti cloud sul tuo PC Windows andando su Impostazioni> Sistema> Appunti. Da lì, attiva entrambi gli interruttori “Cronologia appunti” e “Sincronizza tra dispositivi”. Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account Microsoft, i tuoi appunti dovrebbero essere sincronizzati.

La pagina di supporto di SwiftKey rileva inoltre che Cloud Clipboard salverà solo l’ultima parte di testo che hai copiato e cancellerà automaticamente la clip dopo un’ora. L’ultima clip copiata apparirà nella barra di previsione di SwiftKey, permettendoti di incollare rapidamente il testo sul telefono. Per quanto riguarda la sicurezza di copiare e incollare i dati nel cloud, SwiftKey afferma solo che i dati della clip sono crittografati, non elaborati o archiviati dal loro servizio e “non sono associati al tuo account Microsoft”.

Microsoft ha iniziato a esplorare il concetto di Appunti cloud nel 2017 e quella visione includeva anche gli iPhone. Non è chiaro quando (o se) gli Appunti del cloud saranno disponibili per gli utenti di iPhone: la pagina di supporto di SwiftKey dice vagamente che “non è possibile sincronizzare i tuoi clip su iOS in questo momento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *