L’Etiopia dichiara lo stato di emergenza nazionale | Notizia


La mossa arriva dopo che i combattenti del Tigray hanno affermato di aver catturato due città strategiche nella regione di Amhara e di aver preso in considerazione l’idea di marciare su Addis Abeba.

Secondo i media statali, il Consiglio dei ministri dell’Etiopia ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale con effetto immediato.

La mossa di martedì è arrivata dopo che i combattenti della regione settentrionale del Tigray hanno dichiarato di aver catturato le città strategiche di Dessie e Kombolcha nella regione di Amhara. I combattenti del nord, che combattono da un anno con le forze del governo federale, hanno indicato che potrebbero avanzare più a sud, nella capitale, Addis Abeba.

Il governo ha detto che i soldati stavano ancora combattendo per il controllo.

All’inizio della giornata, le autorità di Addis Abeba hanno detto ai residenti di registrare le armi nei prossimi due giorni e di prepararsi a difendere la città.

Altro da seguire.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *