Microsoft resuscita di nuovo Clippy dopo averlo brutalmente ucciso in Microsoft Teams

Microsoft sta riportando Clippy in Microsoft Teams, dopo aver prima resuscitato la fastidiosa graffetta due anni fa e poi averla eliminata dopo pochi giorni. Presto sarà disponibile un pacchetto di adesivi in ​​Microsoft Teams che include molte versioni diverse della graffetta antropomorfa.

“Sì, è vero: Clippy ha accettato di uscire dalla pensione!” spiega Microsoft, confermando il ritorno di Clippy in Microsoft Teams. “Che tu lo amassi o lo odiassi, Clippy è tornato con un pacchetto di adesivi retrò in Teams.”

Il nuovo pacchetto di adesivi retrò assomiglia molto agli stessi adesivi che un team di dipendenti Microsoft ha creato per Teams più di due anni fa. I funzionari di Microsoft si sono affrettati a chiudere il progetto e una fonte all’epoca ha rivelato che la “polizia del marchio” all’interno dell’azienda non era contenta che Clippy fosse apparso in Microsoft Teams.

Clippy ha iniziato la sua vita in Office 97, offrendo educatamente suggerimenti per l’utilizzo del software Office di Microsoft. Le persone hanno avuto risposte contrastanti alle interruzioni sopraccigliate da Groucho e il periodo di Clippy come assistente di Office si è concluso nel 2001 con Office XP. Microsoft era stata riluttante ad abbracciare Clippy come meme nei suoi prodotti Office o Windows fino all’inizio di quest’anno. Clippy è ora tornato per sostituire l’emoji della graffetta standard in Windows 11, ha fatto parte di un nuovo Sfondi squadree ora è protagonista di un pacchetto di adesivi in ​​Microsoft Teams.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *