Apple interrompe silenziosamente l’iMac con processore Intel da 21,5 pollici

Apparentemente Apple ha ritirato dagli scaffali il suo iMac basato su Intel da 21,5 pollici (tramite MacRumors). La sua interruzione non è una sorpresa, ora che Apple sta passando dall’utilizzo dei processori Intel al suo chip M1 interno.

L’iMac da 21,5 pollici era ancora disponibile dopo l’evento Unleashed del 18 ottobre di Apple: non sembrava scomparire fino a questa settimana, secondo MacRumors. L’iMac da 21,5 pollici da 1.099 dollari, fornito con un Intel Core i5 dual-core di settima generazione da 2,3 GHz e un Intel Iris Plus Graphics 640, non si trova più nell’elenco degli iMac disponibili su Il negozio online di Apple. Anche il pulsante “Acquista” non viene visualizzato per l’iMac da 21,5 pollici su Confronto prodotti Apple pagina.

Abbiamo contattato Apple per confermare le modifiche, ma non abbiamo ricevuto immediatamente una risposta. Tuttavia, la società ha confermato di MacRumors che la macchina è stata interrotta e non sarà venduta tramite il negozio online di Apple o nei suoi negozi al dettaglio.

iMac 21,5 pollici senza pulsante Acquista

Apple non ha ancora eliminato l’intera gamma di iMac basati su Intel: sta ancora vendendo l’iMac da 27 pollici basato su Intel, che sfoggia una CPU Intel Core i9 a 10 core fino a 3,6 GHz, a un prezzo iniziale di $ 1799,99. Come MacRumors note, puoi ancora acquistare un iMac da 21,5 pollici ricondizionato dal negozio online di Apple.

A marzo, Apple ha interrotto le configurazioni da 512 GB e 1 TB dell’iMac da 21,5 pollici, quindi l’azienda ha gradualmente eliminato questo modello per un po’ di tempo. E dal momento che Apple ha lanciato i suoi iMac più sottili e più colorati basati su M1 ad aprile, ha senso solo per Apple liberare un po’ di spazio sui suoi scaffali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *