La paga di Roger Goodell per due anni ha raggiunto quasi $ 128 milioni


Il suo mandato come commissario, iniziato nel 2006, è stato punteggiato da controversie e problemi autoinflitti, inclusa la gestione di casi di violenza domestica, bullismo e brutalità e disuguaglianza della polizia che protestavano durante l’inno nazionale.

Goodell ha anche fatto arrabbiare le squadre che ha penalizzato, in particolare quando ha sospeso fuoriclasse come Tom Brady ed Ezekiel Elliott. Ma i proprietari capiscono che i punti di forza di Goodell li aiutano a fare soldi e che la sua conoscenza istituzionale sarebbe difficile da sostituire.

Diversi proprietari hanno affermato nel 2017 che Goodell aveva detto loro che si sarebbe dimesso dopo la scadenza del suo attuale contratto nel 2024. Potrebbe essere disposto a rimanere oltre tale data, secondo alcuni resoconti dei media.

Goodell, 62 anni, ha lavorato alla lega per quasi quattro decenni e ha conosciuto ed è conosciuto da molti proprietari, i loro antenati e la loro progenie. È amichevole con i leader dei partner televisivi della lega, i cui pagamenti dei diritti costituiscono circa la metà delle entrate annuali della NFL, che è più che raddoppiata da quando Goodell è subentrato nel 2006.

Nel 2010, Goodell ha detto che voleva che le entrate raggiungessero i 25 miliardi di dollari entro il 2027, e grazie ai nuovi accordi con i media, la lega sembra pronta a raggiungere questo obiettivo.

Per anni, il compenso di Goodell, insieme a quello di altri alti funzionari della lega, è stato incluso nei documenti annuali che dovevano essere pubblicati perché l’ufficio della lega (a differenza delle squadre) era un’organizzazione esente da tasse. Nel 2015, la lega ha abbandonato il suo status decennale di esenzione fiscale dopo che i critici, inclusi alcuni membri del Congresso, hanno sostenuto che il governo stava perdendo milioni di dollari in potenziali entrate.

Di conseguenza, la lega non deve più divulgare pubblicamente le sue dichiarazioni dei redditi, che includevano gli stipendi dei suoi cinque dirigenti più pagati. La Major League Baseball fece un passo simile diversi anni prima della NFL. In generale, le domande imbarazzanti dei media sul pacchetto retributivo del commissario scomparivano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *