Pixel 6 e Pixel 6 Pro arriveranno con un aggiornamento del primo giorno

Supponendo che tu sia riuscito a ordinare un Pixel 6 o Pixel 6 Pro, dovresti sapere che una volta che il telefono è in tuo possesso, avrai bisogno di un po’ di tempo in più per impostare e far funzionare tutto. È perché, come sottolinea un post sui forum di supporto di Google (attraverso 9to5Google), è necessario installare un aggiornamento software.

Il post indica che ne avrai bisogno per ottenere tutte le funzionalità, anche se non è chiaro cosa mancherebbe se iniziassi semplicemente a utilizzare il telefono senza di esso oltre all’aggiornamento di sicurezza di novembre. Secondo Google, il numero di build è lo stesso per entrambi i telefoni e dovrebbe visualizzare SD1A.210817.036 o SD1A.210817.036.A8 per i clienti Verizon. Se il telefono arriva in anticipo, all’inizio l’aggiornamento potrebbe non essere disponibile.

Secondo il nostro team, tutte le unità di prova eseguono la stessa build presente dopo che il dispositivo ha installato l’aggiornamento del primo giorno, quindi tutte le impressioni che vedi qui o altrove utilizzano lo stesso software. Per un dispositivo che deve essere connesso a una rete, questo approccio non è sorprendente: consente di aumentare la produzione anche quando il software di lancio è finalizzato.

L’aggiornamento del primo giorno viene installato dopo aver completato la configurazione del dispositivo e Google afferma che possono essere necessari circa 25-50 minuti per il download e l’installazione in background. La spedizione di Pixel 6 e Pixel 6 Pro è prevista per il 28 ottobre, quindi le esperienze di prima mano con l’aggiornamento (e le nostre recensioni di entrambi i telefoni) non sono lontane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *