Navi militari cinesi e russe navigano insieme attraverso lo stretto del Giappone | Notizie sul Mar Cinese Meridionale


Un gruppo di 10 navi dalla Cina e dalla Russia ha navigato attraverso lo stretto di Tsugaru, che separa il Mar del Giappone dal Pacifico.

Dieci navi della Cina e della Russia hanno navigato attraverso uno stretto che separa l’isola principale del Giappone e la sua isola settentrionale di Hokkaido, ha detto il governo giapponese, aggiungendo che stava osservando da vicino tali attività.

“Il governo sta osservando da vicino le attività delle navi militari cinesi e russe in giro per il Giappone come questa con grande interesse”, ha detto il vice segretario di gabinetto Yoshihiko Isozaki durante una normale conferenza stampa martedì.

“Continueremo a fare del nostro meglio nella nostra attività di sorveglianza nelle acque e nello spazio aereo intorno al Giappone”.

Questa è stata la prima volta che il Giappone ha confermato il passaggio di navi cinesi e russe che navigano insieme lunedì attraverso lo stretto di Tsugaru, che separa il Mar del Giappone dal Pacifico.

Sebbene lo stretto sia considerato acque internazionali, i legami del Giappone con la Cina sono stati a lungo afflitti da rivendicazioni contrastanti su un gruppo di minuscole isolette del Mar Cinese Orientale. Tokyo ha anche una disputa territoriale con Mosca.

Un portavoce del ministero della Difesa giapponese ha affermato che non vi è stata alcuna violazione delle acque territoriali giapponesi e che nessuna regola internazionale è stata violata dal passaggio delle navi.

La Russia e la Cina hanno tenuto esercitazioni navali congiunte nel Mar del Giappone come parte della cooperazione navale tra i due paesi dal 14 al 17 ottobre, coinvolgendo navi da guerra e navi di supporto della flotta russa del Pacifico.

Mosca e Pechino hanno coltivato legami militari e diplomatici più stretti negli ultimi anni in un momento in cui le loro relazioni con l’Occidente si sono inasprite.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *