La frenesia di “Squid Game” attira nuovi abbonati a Netflix | Notizie televisive


Il gigante dello streaming ha superato le stime, aggiungendo 4,38 milioni di abbonati da luglio a settembre. Il pubblico mondiale di Netflix è ora di 213,6 milioni.

L’interesse globale per il thriller coreano Squid Game di Netflix Inc ha attirato più nuovi clienti del previsto nell’ultimo trimestre, aumentando martedì le quote del più grande servizio di streaming del mondo del 3%.

Dopo un forte rallentamento nella prima metà dell’anno, Netflix ha aggiunto 4,38 milioni di abbonati da luglio a settembre per raggiungere un totale mondiale di 213,6 milioni. Gli analisti di Wall Street avevano previsto 3,86 milioni di nuovi clienti, secondo i dati Refinitiv.

Netflix ha goduto di un boom di abbonati lo scorso anno poiché COVID-19 ha tenuto il pubblico a casa, ma la crescita si è bloccata nella prima metà del 2021. Allo stesso tempo, i concorrenti, tra cui Disney+ di Walt Disney Co e HBO Max di AT&T Inc, hanno rafforzato le loro offerte. Netflix ha in parte attribuito la prima debolezza di quest’anno a una sottile lista di nuovi programmi causata da interruzioni della produzione durante la pandemia.

Quindi, Squid Game ha debuttato il 17 settembre e ha sorpreso i dirigenti diventando la serie originale più vista del servizio di streaming nel suo primo mese, secondo la società.

Il dramma oscuro racconta la storia di persone che competono in una competizione mortale per cancellare il debito finanziario. La serie ha superato le classifiche di visualizzazione di Netflix in più paesi, ha dato il via alle vendite di tute e scarpe da ginnastica Vans e ha suscitato interesse nell’apprendimento del coreano.

Anche l’eccitazione per Squid Game dovrebbe aumentare il trimestre in corso. Netflix prevede di acquisire 8,5 milioni di nuovi clienti entro la fine dell’anno, in anticipo rispetto alle previsioni del settore di 8,33 milioni, con l’accelerazione del ritmo delle nuove versioni. I prossimi debutti includono il film d’azione ad alto budget Red Notice e una seconda stagione del dramma fantasy The Witcher.

Per il trimestre conclusosi a settembre, l’utile per azione diluito è stato di 3,19 dollari, mentre le entrate sono aumentate del 16% a 7,5 miliardi di dollari.

Prima del rapporto sugli utili, le azioni di Netflix erano aumentate di circa il 22% quest’anno e venivano scambiate vicino a massimi record, ma i loro guadagni sono in ritardo rispetto all’aumento del 54% del Nasdaq.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *