Facebook non deve essere terribile

DARE: Verificherò. Dirò che la messaggistica privata solleva una serie diversa di problemi. Esistono, ancora una volta, soluzioni indipendenti dal contenuto che possono indirizzare le app di messaggistica, ad esempio, limitare l’inoltro è un grosso problema. E questo è qualcosa che Facebook ha fatto in India, perché i messaggi a catena di WhatsApp erano la fonte di molti pericolosi contenuti virali che incitavano le persone alla violenza. E la bellezza di cose del genere è anche che non richiede di smanettare e guardare all’interno dei messaggi delle persone o di minare le app crittografate end-to-end.

MC: Sì.

DARE: Vale la pena ricordare, tuttavia, che c’è un limite a… sarebbe strano per noi dare di matto e dire che l’ufficio postale deve davvero fare qualcosa per le persone che spediscono lettere che contengono disinformazione, o la compagnia telefonica ha davvero bisogno per reprimere le persone che si chiamano e dicono cose non vere. Quindi penso che dobbiamo tenere a mente che quando le persone comunicano tra loro, a un certo punto, c’è un limite a quanto i fornitori dell’architettura di comunicazione potrebbero, o dovrebbero, dovrebbero sorvegliare ciò che le persone stanno dicendo a l’un l’altro.

MC: Sì. E spingere troppo forte solleva anche l’argomento molto delicato della crittografia e dell’indebolimento della crittografia, o compromettere la crittografia in qualche modo, che tutti noi comprendiamo essere molto negativo.

DARE: Destra. O spingendo le persone a migliorare la loro OPSEC. Ed è come, oh, merda, Facebook ci sta prendendo di mira. Immagino che dopo tutto prenderò Signal. È come, beh, dannazione. Ora non possiamo, ora siamo davvero fottuti. Non possiamo vedere cosa stanno facendo.

MC: Lauren, qual è la tua raccomandazione.

LG: Ho due raccomandazioni questa settimana. Uno è in onore di Gilad, che è sempre alla ricerca di qualcosa di divertente e semplice.

DARE: Sono sempre trattato così bene quando sono qui.

LG: Sto scorrendo a destra sulle date, vale a dire date.

MC: Oh, come il cibo.

LG: Come il cibo, i datteri.

MC: Per mangiare.

LG: Sono davvero buoni da mangiare. Sì, sono stato su una torta di datteri Medjool, sono deliziosi, sono ricchi di potassio e fibre e hanno un basso indice glicemico. E sono appena stato, li amo. Sto solo facendo uno spuntino con loro tutto il tempo ora.

MC: Cosa fai con i box?

LG: Li metto nel compost.

MC: Bello.

LG: Sì.

DARE: Che app stai usando per gli appuntamenti Medjool?

LG: È un’app per appuntamenti super, super segreta.

DARE: Solo su invito.

LG: Sì. Sì. È solo su invito, ma se hai accesso alle date, te le consiglio vivamente.

MC: Sono felice di sapere che sei tornato sulla scena.

DARE: Sì. Torna sulla scena della data.

LG: Torna sulla scena della data. L’altra raccomandazione che ho è la ondeggia podcast, il New York Times ondeggiare podcast di Kara Swisher. E non lo dico solo perché è la mia amica e padrona di casa, lo dico perché ho ascoltato un paio di episodi di recente che sono particolarmente belli. Ha intervistato Monica Lewinsky la scorsa settimana e hanno parlato molto della misoginia collettiva interiorizzata della società intorno all’impeachment di Bill Clinton. E Monica sta ora lavorando a nuovi progetti, inclusa una serie di Hulu sull’impeachment. E Beanie Feldstein, credo sia come dici il suo nome, interpreta Monica. E Monica ha una mano nella narrazione di questo. Ed è un’intervista davvero cruda e brutalmente onesta quella che fa con Kara Swisher. E penso che valga davvero la pena ascoltarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *