La polizia australiana sequestra una spedizione record di eroina da 140 milioni di dollari | Notizie sulla droga


La spedizione di 450 kg (990 libbre) è stata rilevata in un container marittimo di piastrelle di ceramica inviato dalla Malesia.

La polizia australiana ha affermato di aver sequestrato la più grande spedizione di eroina mai rilevata nel paese, del valore stimato di 140 milioni di dollari australiani (104 milioni di dollari), e di aver arrestato un cittadino malese per l’importazione della droga illecita.

La spedizione di 450 kg (990 libbre) – pesante come un pianoforte a coda – è stata rilevata in un container marittimo di piastrelle di ceramica inviato dalla Malesia e indirizzato a un’azienda di Melbourne, ha detto la polizia in una nota sabato.

La polizia non ha nominato l’uomo arrestato, una pratica tipica in Australia a meno che la polizia non ritenga l’identificazione del sospettato nell’interesse della famiglia della vittima o del pubblico.

L’uomo è stato accusato di importazione e tentato possesso di una quantità commerciale di droga controllata al confine. La pena massima è l’ergastolo, ha detto la polizia.

La polizia federale australiana stava lavorando con la polizia reale della Malesia (RMP), ha affermato Krissy Barrett, commissario meridionale della polizia federale australiana.

“Continuiamo a lavorare insieme per identificare e smantellare i sindacati della criminalità organizzata transnazionale che cercano di danneggiare entrambe le nostre nazioni e generare milioni di dollari di profitti dall’attività criminale”, ha affermato Barrett in una nota.

La polizia credeva che l’intercettazione dell’eroina avesse salvato 225 vite, sulla base delle loro stime che ci fosse una morte nella comunità australiana per circa ogni due chilogrammi (4,4 libbre) di eroina consumata.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *