Recensione di Apple Watch Series 7: più e più volte

Le domande più importanti da porre sul nuovo Apple Watch Series 7 non riguardano l’Apple Watch Series 7, ma riguardano l’Apple Watch che potresti già avere.

È un modo gentile per dire che se non c’è niente di sbagliato nel tuo orologio attuale, non c’è niente nella Serie 7 che dovrebbe costringerti ad aggiornare. Se stavi aspettando alcune funzionalità chiave prima di acquistare il tuo primo Apple Watch, non so nemmeno se è qui. Ho scritto quasi la stessa cosa l’anno scorso sulla Serie 6 e penso che sia proprio quello che dovremmo aspettarci dalla serie Apple Watch in futuro: aggiornamenti iterativi che saranno fantastici quando sostituirai il tuo orologio attuale, ma non un motivo per aggiornare.

L’Apple Watch Series 7 è Grande. Lo schermo più grande e la ricarica più rapida sono le due caratteristiche principali ed entrambe sono benvenute. L’Apple Watch è in una classe a parte in questo momento. Nient’altro è buono per gli utenti iPhone e niente di simile è disponibile per gli utenti Android.

Lo schermo è più grande del 20% sull'Apple Watch Series 7

Lo schermo è più grande del 20% sull’Apple Watch Series 7.

Design e schermo di Apple Watch

L’Apple Watch Series 7 non ha ricevuto la riprogettazione principale di cui si diceva. Invece, sembra quasi identico ai precedenti Apple Watch e mantiene la compatibilità con tutti i precedenti cinturini per Apple Watch, anche se ci sono cambiamenti incredibilmente sottili nelle sue dimensioni e curve complessive.

Sono disponibili nuove opzioni di colore, tra cui mezzanotte (che apparentemente ha un accenno di blu), luce delle stelle (un incrocio tra argento e oro) e un verde scuro. Apple mi ha inviato quello verde e nella maggior parte della luce sembra solo grigio, ma di tanto in tanto si apre e appare visibilmente verde.

Apple Watch Series 7 (a sinistra) e Series 5 (a destra)

Apple Watch Series 7 (a sinistra) e Series 5 (a destra).

Il vetro frontale è più spesso e più resistente alle crepe, con un bordo

Il vetro frontale è più spesso e più resistente alle crepe, con un bordo “rifrangente” e cornici più piccole.

Il cambiamento più grande è lo schermo; è il 20 percento più grande delle ultime iterazioni dell’Apple Watch. Fa la cosa che tendono a fare tutti gli aggiornamenti dello schermo: fa sembrare piccolo lo schermo più vecchio con le sue cornici più grandi.

Quando Apple ha reso lo schermo più grande per la prima volta sull’Apple Watch Series 4, ho pensato che facesse una differenza apprezzabile nell’esperienza e che valesse la pena aggiornarlo. Qui, sulla Serie 7, penso solo che lo schermo sia davvero bello e abbia un aspetto migliore, ma non è abbastanza per giustificare un aggiornamento.

Apple ha mantenuto lo schermo sempre attivo e afferma che è più luminoso in modalità ambiente quando si è al chiuso. Cioè: la luminosità massima complessiva non è cambiata, ma quando sei all’interno, lo schermo dovrebbe apparire un po’ meno scuro.

L’altra modifica al design della Serie 7 è che è più resistente. Il cristallo anteriore su tutti i modelli è più spesso e resistente alle rotture. (È anche più rifrangente, quindi puoi intravedere alcuni pixel ad angoli estremi.) L’intero orologio aggiunge per la prima volta la resistenza alla polvere IP6X e mantiene la stessa resistenza all’acqua fino a 50 metri.

Apple non ha aggiunto nuovi sensori di salute alla Serie 7. Tiene ancora traccia della frequenza cardiaca e ha un monitor per l’ossigeno nel sangue e un ECG. Nessuno di questi sensori deve essere utilizzato per scopi diagnostici poiché l’Apple Watch non è un dispositivo medico.

L'Apple Watch Series 7 si ricarica più velocemente ma ha la stessa durata complessiva della batteria.

L’Apple Watch Series 7 si ricarica più velocemente ma ha la stessa durata complessiva della batteria.

Ricarica e batteria dell’Apple Watch

Apple punta ancora a 18 ore di durata della batteria sull’Apple Watch Series 7. È sufficiente per passare un giorno, forse due se spegni lo schermo sempre attivo e non ti alleni. Nei miei test, quei numeri sono confermati. Devo caricare la Serie 7 solo un po’ meno spesso di quanto necessiti per caricare la mia vecchia Serie 5 (che sta iniziando a perdere un po’ la capacità della batteria).

Vorrei che Apple avesse fatto di più per migliorare la durata della batteria della Serie 7, soprattutto perché tecnicamente si tratta di una riprogettazione. Avrei anche preso lo schermo delle stesse dimensioni del modello dell’anno scorso se avesse significato aumentare la durata della batteria. Non c’è niente sbagliato con la durata della batteria dell’Apple Watch, ma vorrei che puntasse più in alto come i nuovi iPhone hanno fatto quest’anno.

Invece, abbiamo ottenuto una ricarica più rapida grazie a un disco di ricarica ridisegnato che utilizza anche USB-C. Molte persone hanno questi adattatori da parete, ma potrebbe essere necessario prenderne un secondo (o un caricabatterie multiplo), poiché non è incluso nella confezione. (Per inciso, la parte effettiva della spina del caricabatterie di Apple Watch è più lunga ora, che secondo Apple è per gestire il calore.)

La ricarica è più veloce. Apple afferma che è il 33% più veloce del cavo più vecchio e mi sembra giusto. Sono stato in grado di aumentare del 20 percento in soli dieci minuti diverse volte ed è stato più facile ricaricare per una carica completa al mattino mentre gironzolavo con caffè e colazione. Rende leggermente più comodo l’uso dell’orologio per il monitoraggio del sonno poiché è più facile inserire una sessione di ricarica rapida.

Comunque, avrei preferito la ricarica Qi standard a una ricarica più veloce (se dovessi scegliere). I tappetini di ricarica Qi sono economici e abbondanti ora, ma l’integrazione di un caricabatterie per Apple Watch aggiunge costi e complessità. I vecchi caricabatterie per Apple Watch funzioneranno bene con la Serie 7, ma con una velocità di ricarica leggermente più lenta.

Ci sono alcune funzionalità esclusive della Serie 7 in WatchOS 8, inclusa una tastiera.

Ci sono alcune funzionalità esclusive della Serie 7 in WatchOS 8, inclusa una tastiera.

WatchOS 8

Ci sono alcune funzionalità in WatchOS 8 che sono esclusive della Serie 7, apparentemente perché il suo schermo più grande le rende possibili. L’orologio può contenere solo un po’ più di testo durante la lettura di un messaggio, ad esempio.

I due quadranti personalizzati per la Serie 7 sono chiamati “Contour” e “Modular Duo”. Il primo mette semplicemente i numeri sui bordi dello schermo e apparentemente sembrerebbe male su schermi con cornici più grandi, mentre il secondo ti consente di avere due complicazioni a tutta larghezza impilate invece di una sola.

Lo schermo più grande consente anche una nuova opzione di immissione del testo: una tastiera in miniatura. Puoi toccare o scorrere su di esso e finché la correzione automatica funziona correttamente, funziona bene. È buono come qualsiasi tastiera per smartwatch che ho usato, ma preferisco comunque dettare messaggi tramite Siri quando possibile. Vorrei poterlo confrontare con l’app FlickType che è stata espulsa dall’App Store a gennaio 2019, ma non è tornata (e c’è una causa in corso).

Il quadrante Modular Duo consente alla Serie 7 (a destra) di avere due complicazioni a tutta larghezza.

Il quadrante Modular Duo consente alla Serie 7 (a destra) di avere due complicazioni a tutta larghezza.

Il quadrante Contour è esclusivo della Serie 7.

Il quadrante Contour è esclusivo della Serie 7.

Queste sono le funzionalità specifiche della Serie 7, ma WatchOS 8 ha alcune altre cose che vale la pena coprire. È in grado di rilevare automaticamente gli allenamenti in bicicletta all’aperto e nei miei test è riuscito a farlo molto bene, anche quando stavo colpendo i semafori ad ogni isolato. Vorrei che Apple rendesse più semplice l’integrazione dei dati di allenamento dell’orologio con i sensori di cadenza o potenza su una bicicletta, ma i ciclisti sono ancora da soli per capire come farlo.

Apple dice che sta anche regolando le tue metriche caloriche se l’orologio crede che tu stia guidando una e-bike. Non c’è nessuna impostazione per questo, rileva solo se la tua frequenza cardiaca è sospettosamente bassa e la tua velocità è notevolmente alta mentre navighi su una collina. Non c’è nemmeno un indicatore nei tuoi risultati se le tue metriche caloriche sono state modificate.

WatchOS 8 ha un’app per le foto ridisegnata e ti consente di inviare foto direttamente dall’orologio. Ha un’app “Consapevolezza” aggiornata con una funzione “Rifletti” che ti dà una sorta di suggerimento su cui meditare, come “Ricorda una sfida che hai superato” e “Pensa a cosa accende la tua energia creativa”. Come probabilmente puoi capire dalle virgolette inutili nella frase precedente, non mi piace. Penso che la meditazione sia una cosa profondamente personale – e per molte persone spirituale o religiosa – e quindi mi rinculo ogni volta che vedo aziende tecnologiche che riducono la pratica ad app anonime.

Ho lasciato il meglio per ultimo: l’Apple Watch ti consente di impostare più timer. Puoi impostarli nell’app timer. Puoi impostarli con Siri. Puoi usare Siri per nominare ogni timer. Puoi vedere tutti i tuoi timer impilati uno dopo l’altro. È magico. È meraviglioso. È esilarante che ci sia voluto fino al 2021 per farlo accadere e persino Di più esilarante che l’iPhone stesso ancora non ci riesco.

Seriamente, però, più timer su Apple Watch sono fantastici, specialmente per cucinare. Significa che non ho bisogno di stare a portata d’orecchio dell’altoparlante intelligente nella mia cucina se ho qualcosa nel forno.

L'Apple Watch Series 7 in verde.

L’Apple Watch Series 7 in verde.

Lo dico ogni anno da diversi anni perché è vero ogni anno: l’Apple Watch è di gran lunga il miglior smartwatch per gli utenti iPhone. Esistono fitness tracker che soddisfano nicchie non occupate dall’Apple Watch come Garmins per atleti più seri o Fitbits per persone che desiderano qualcosa di più semplice. Ma come un computer generico al polso, l’Apple Watch Series 7 è sfidato solo dai vecchi Apple Watch.

Se hai uno di quei vecchi Apple Watch, non credo che ci sia nulla qui che dovrebbe costringere un aggiornamento. Tutte le nuove funzionalità sono molto belle ma non necessarie. Se ci è qualcosa che ti infastidisce per il tuo orologio attuale, quindi prendilo se te lo puoi permettere. Inoltre, mentre la Serie 3 è ancora in circolazione a buon mercato, non credo che sia più un grande acquisto. L’Apple Watch SE ha un valore migliore.

Non c’è motivo per cui dovremmo aspettarci importanti aggiornamenti di anno in anno per l’Apple Watch. Queste iterazioni più piccole potrebbero non essere ciò che speravamo: una grande riprogettazione con molta più batteria, ma ciò non rende la Serie 7 cattiva di per sé.

È un ottimo orologio, ancora una volta il miglior smartwatch. Se è il momento di sostituire il tuo orologio (o di acquistare il tuo primo), lo adorerai. Se non è il momento di sostituire l’orologio, non è il momento di sostituire l’orologio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *