G4 TV torna il 16 novembre con Attack of the Show, Xplay e altro

Dopo più di un anno di prese in giro e streaming occasionali, G4 farà il suo ritorno come canale TV lineare il 16 novembre. Finora, il canale è confermato per apparire su Comcast/Xfinity, Verizon Fios, Cox e Philo. Da quando ha annunciato il suo ritorno lo scorso anno, G4 ha pubblicato alcuni contenuti di reunion oltre a flussi occasionali su Twitch, dove la rete manterrà una “partnership promozionale e commerciale pluriennale”.

Sebbene il G4 originale sia svanito quando è stato rinominato come Esquire Channel circa otto anni fa, il nuovo mantra della rete è che “non abbiamo mai smesso di suonare”. Il presidente della rete Russell Arons scrive in una dichiarazione che G4 “non vede l’ora che i nostri fan si uniscano a noi nella nostra sandbox esilarante e abbastanza assurda”.

Quando G4 tornerà il mese prossimo, alcuni dei programmi e degli host dovrebbero essere molto familiari. L’attacco dello spettacolo è tornato con l’ospite Kevin Pereira, mentre Xplay (non più X-Play) è di nuovo nel settore delle recensioni sotto gli auspici di Adam Sessler. Insieme ad alcune serie incentrate sugli eSport, G4 ha anche ottenuto i diritti di streaming negli Stati Uniti per Sasuke, ovvero guerriero ninja, per i fan della vecchia scuola che hanno guardato la versione originale giapponese sul suo canale via cavo.

Un nuovo highlight sono i G4 Serie limitata di Dungeons & Dragons, un seguito di D&D Live 2021 creato in collaborazione con Wizards of the Coast. Aspettati che lo spettacolo presenti “un mix di talenti G4, giocatori veterani di D&D e celebrità” mentre procedono attraverso quattro campagne.

Se il tuo particolare operatore o servizio non è elencato qui, Adam Sessler nota in un tweet che ci saranno più annunci man mano che la rete si avvicina al lancio. La nuova programmazione di G4 andrà in onda da uno studio dedicato a Burbank, in California, progettato dallo stesso studio di architettura dietro Red Bull HQ e Esports Stadium Arlington.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *