Magic Leap è tornato con un finanziamento di 500 milioni di dollari e un nuovo visore AR

Magic Leap ha raccolto $ 500 milioni di finanziamenti e si sta preparando a rilasciare un nuovo auricolare AR, il Magic Leap 2, il prossimo anno, l’azienda annunciato lunedì. L’auricolare sarà generalmente disponibile il prossimo anno, ha affermato la società, e “clienti selezionati” lo stanno utilizzando come parte di un programma di accesso anticipato.

Il CEO Peggy Johnson ha dichiarato in una dichiarazione che con il nuovo finanziamento “Magic Leap avrà una maggiore flessibilità finanziaria e le risorse necessarie per continuare la nostra traiettoria di crescita mentre espandiamo la nostra tecnologia AR leader del settore”. Ha rivelato il nuovo dispositivo in un’apparizione lunedì su CNBC.

Magic Leap, ovviamente, è la società che ha iniziato la sua esistenza come una misteriosa startup AR, ha ricevuto quasi 3 miliardi di dollari per finanziare il suo visore AR a misura di consumatore, prima di cambiare il nome del suo visore da Magic Leap 1 a The Magic Leap One Creator Edition in un tentativo di attirare clienti professionali. La società ha licenziato 1.000 dipendenti, circa la metà della sua forza lavoro, nel 2020 e, secondo quanto riferito, avrebbe abbandonato la sua attività di consumo. Il cofondatore e CEO Rony Abovitz ha lasciato l’azienda nel luglio 2020 ed è stato sostituito da Johnson.

Ad aprile, Johnson ha affermato che quantità limitate di cuffie di seconda generazione di Magic Leap, il 20% più leggere e con un campo visivo raddoppiato, sarebbero state spedite entro la fine dell’anno. Secondo la sua dichiarazione di lunedì, Magic Leap 2 sarà il dispositivo più piccolo e leggero del settore costruito per le imprese, “progettato per aumentare l’adozione aziendale dell’AR”.

In un post separato Lunedì, Johnson ha riflettuto sul suo primo anno come CEO di Magic Leap. Ha citato una “crescente domanda di AR” in tutti i settori e ha citato una ricerca di International Data Corp. (IDC) che ha mostrato che il mercato AR/VR dovrebbe crescere fino a raggiungere i 140 miliardi di dollari entro la fine del 2024.

Ha elencato i clienti aziendali dell’azienda, tra cui Ericsson e Farmers Insurance, l’ultima delle quali ha utilizzato la tecnologia dell’azienda per formare i nuovi dipendenti a distanza durante la pandemia. Johnson ha affermato che Magic Leap ha aggiunto partnership strategiche con Google Cloud, PTC, NVDIA e VMWare

Johnson ha affermato che il core business di Magic Leap è incentrato sulle soluzioni aziendali, ma ha aggiunto che “continua a esserci un intenso interesse per l’applicazione della tecnologia di Magic Leap nello spazio consumer. In effetti, abbiamo ricevuto diverse richieste di licenza per la nostra tecnologia e perseguiremo attivamente queste opportunità se migliorano la nostra posizione e la capacità di innovare nel mercato aziendale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *