Recensione di Microsoft Surface Laptop Studio: sorprendentemente abile

Dove Surface Laptop Studio diventa interessante è quando passi ai modelli Core i7, che ottengono le schede grafiche Nvidia GeForce RTX. Il più economico di questi è $ 2.100 e puoi continuare ad aggiungere RAM e spazio SSD fino ad arrivare al modello di fascia alta con 32 gigabyte di RAM e un SSD da 2 terabyte per $ 3.100.

Il modello che ho testato presentava un chip Core i7 con 32 gigabyte di RAM e un SSD da 1 terabyte, che viene venduto al dettaglio per $ 2.700. Sono un sacco di soldi, ma sono allo stesso livello di un Macbook Pro con specifiche simili e del Dell XPS 15.

Indipendentemente dal modello che scegli, ottieni uno degli schermi più belli che abbia mai visto da molto tempo. È grande a 14 pollici, con una risoluzione di 2.400 x 1.600 pixel, che arriva a 197 pixel per pollice. Non è così nitido come il Dell XPS 15 4K, ma fianco a fianco ho notato a malapena la differenza. Come il resto dei dispositivi Surface, lo schermo di Laptop Studio ha un rapporto di aspetto 3:2.

Dove lo schermo del Laptop Studio si distingue da quasi tutto il resto nel mercato consumer (eccetto il nuovo Surface Pro 8) è la frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Puoi leggere la nostra guida alle frequenze di aggiornamento dello schermo per i dettagli su cosa significa e perché lo vuoi, ma la storia breve è che animazioni e interazioni super fluide, una volta che erano la provincia delle macchine da gioco di fascia alta, sono ora disponibili sui computer portatili tradizionali. Il risultato si nota. Windows 11 su Laptop Studio è un’esperienza visivamente piacevole. Tuttavia, sono meno venduto su Windows 11 dal punto di vista funzionale. Più su quello in un minuto.

Ciò che impressiona quasi quanto le prestazioni e lo schermo è la durata della batteria. Lo Studio è sempre durato un’intera giornata lavorativa e ha gestito quasi 12 ore nel nostro test di esaurimento della batteria del video in loop. Non sono le 18 ore richieste da Microsoft, ma batte l’XPS 15.

Anche il suono è una caratteristica eccezionale di questo Surface. Ha quattro altoparlanti, inclusi i subwoofer, e suona in modo fantastico. Il trackpad è anche il migliore che abbia mai usato, nessuno escluso. È grande, ha un eccellente supporto per i gesti e ha un sistema di feedback tattile che ti fa sentire come se stessi premendo un pulsante anche quando non lo sei.

Il problema con i tablet Windows

Windows 11 fa diversi passi avanti e quasi la stessa quantità indietro. Puoi leggere la nostra panoramica di Windows 11 per vedere le nuove funzionalità e alcuni dei problemi. Il problema più grande dal punto di vista di Laptop Studio è che quasi nessuna app desktop è ottimizzata per la modalità Studio. Non è che non puoi usare app come Adobe Illustrator o Lightroom, ma mancano degli aspetti compatibili con i tablet delle loro controparti iOS.

La cosa fantastica dell’iPad è che le app sono costrette a gestire le idiosincrasie di un’esperienza tablet. La cosa fantastica di Laptop Studio è che le app non devono affrontare i limiti di potenza dell’iPad. Da qualche parte nella fusione di questi due diversi poli si trova l’ideale, ma nessuno dei due sistemi è ancora arrivato.

È allettante pensare che l’esecuzione di app Android in Windows 11 possa risolvere questo problema, ma se hai mai usato Android su un tablet, sai che dovrai trattenere il respiro. Un laptop con uno schermo rimovibile che inizia a eseguire Android quando lo rimuovi e torna senza problemi a Windows quando viene ricollegato, il tutto senza chiudere le tue app o interrompere in altro modo il tuo lavoro, sembra molto lontano. Lo stesso vale per l’ottimizzazione dei tablet su Windows 11.

Il mondo è una serie di compromessi e Surface Laptop Studio è a cavallo di queste linee di dispositivi meglio di qualsiasi altra cosa io abbia mai usato. Non è perfetto, ma per un certo tipo di utente è il più vicino possibile in questo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *