Attore del Teatro Bolshoi ucciso in un incidente sul palco durante l’opera



Il Bolshoi, uno dei teatri più prestigiosi della Russia, ha affermato che l’incidente è avvenuto durante un cambio di set in Sadko, un’opera del compositore russo Nikolai Rimsky-Korsakov.

“L’opera è stata immediatamente interrotta e il pubblico è stato invitato ad andarsene”, ha detto il teatro in un commento diffuso dall’agenzia di stampa Interfax.

Gli investigatori di Mosca hanno detto che stavano indagando sulle circostanze della morte dell’attore 37enne, un uomo. Non ha rivelato la sua identità.

Il notiziario Interfax ha citato una fonte secondo cui l’artista è stato schiacciato da una rampa durante un cambio di scenario. Fonti hanno riferito all’agenzia di stampa RIA e TASS che era stato ucciso da un pezzo di arredamento che cadeva.

Il Bolshoi è stato colpito da una tragedia in passato.

Nel luglio 2013, un violinista anziano è morto dopo essere caduto nella fossa dell’orchestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *