20 morsi sorprendenti dalla vita saporita di Bobby Flay


Bobby Flay non ama stare in TV.

Potrebbe essere una sorpresa, dal momento che il famoso chef è stato un pilastro della Food Network e non solo per oltre due decenni, assicurandosi che sia uno dei volti più riconoscibili nel mondo culinario. Ma che ci crediate o no, è sempre e sempre arrivato in un lontano secondo posto al suo vero amore: essere in cucina.

“Potresti chiamarla un’ossessione, ma, per me, è il mio lavoro, è il mio lavoro. È la cosa che amo fare”, ha ammesso in un’intervista del 2014 su CBS domenica mattina. “Molto più della televisione.” Dopotutto, dice, “È davvero facile per le persone sottovalutarti perché sei in televisione. Non sono sicuro del perché questo ti tolga le abilità, ma lo capisco e ho smesso di combattere quella battaglia molto tempo fa”.

Ma nonostante tutto, Flay ha mantenuto una presenza nel mezzo, consapevole che è una delle cose cruciali che gli ha permesso di costruire il suo impero della ristorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.