Recensione Lenovo Smart Clock 2: una sveglia e un caricabatterie wireless in uno

Ricordi quando le sveglie erano piccole, alimentate a batteria e duravano per sempre? Mio marito ha rinunciato alla sua Casio compatta dopo 13 anni perché lo schermo alla fine si è deformato e non riusciva più a leggere i numeri. Quell’orologio ha superato innumerevoli tour Hot Shot combattendo gli incendi in Nevada e Idaho, è sopravvissuto in una baracca improvvisata nella natura selvaggia dell’Alaska dove ha lavorato come guida di pesca, solo per arrendersi finalmente dopo un paio d’anni sul comodino in una caserma dei pompieri di Charleston.

Oggi, le sveglie stanno attraversando una piccola crisi di identità, come dimostra il nuovissimo Smart Clock di Lenovo che mira a essere un multitasker da comodino. Rischiando di essere completamente soppiantata dagli smartphone, la sveglia si è trasformata in uno smart display che canta e balla. Dai, prova a trovare una sveglia a batteria che ti dica solo l’ora. Nessun proiettore, nessuna luce notturna, nessuna radio integrata, nessun Bluetooth, nessuna porta di ricarica: solo l’ora e una sveglia. (Quando lo fai, puoi mandarmelo a modo mio? Sto cercando un regalo di Natale per qualcuno…)

Smart Clock 2 . da $ 89,99 di Lenovo ha stipato quante più funzionalità possibili nel suo minuscolo telaio di quasi cinque pollici per quattro pollici. Vuole essere il coltellino svizzero dei comodini. Basandosi sulla sua prima iterazione come il più piccolo display intelligente sul mercato (ideale per il tuo comodino), lo Smart Clock 2 è ancora un altoparlante Bluetooth con touchscreen e tutta la potenza di Google Assistant a portata di mano per riprodurre in streaming tutto l’audio che desideri . Naturalmente, puoi anche chiedere informazioni sul tempo e simili, oltre a controllare i dispositivi domestici intelligenti con la tua voce.

La novità è un dock separato progettato per l’orologio che porta una luce notturna, un pad di ricarica wireless per il tuo telefono e una porta USB di tipo A per le tue periferiche. Infine, puoi raccogliere tutto il disordine della ricarica sul comodino in un unico spazio e avere una sveglia di fantasia (stavi aspettando quello?). Manca ancora una batteria di backup, quindi se l’alimentazione è interrotta, la sveglia è spenta. Per essere onesti, nessuna sveglia intelligente offre questo, motivo per cui mio marito si rifiuta risolutamente di usarne uno.

Il Lenovo Clock 2 è dotato di un nuovo dock di ricarica che include una luce notturna a LED.

Con alcuni avvertimenti (a cui arriverò), questo è un ottimo orologio da comodino anche se un piccolo aggiornamento rispetto all’originale. È il display intelligente più piccolo in termini di ingombro, quindi adatto a chi ha comodini disordinati o piccoli. La ricarica wireless e la luce notturna a LED sono aggiunte eccellenti per mantenere le cose in ordine, anche se avrai comunque bisogno di una lampada da comodino poiché la luce notturna non è per la lettura. Non c’è fotocamera nel dispositivo e i piccoli altoparlanti forniscono una qualità audio appena sufficiente per un po’ di buona musica prima di coricarsi e per offrire la tua scelta di sette diversi toni di sveglia per svegliarti al mattino. Suonano meglio di uno smartphone ma peggio di uno smart display più grande.

Come display intelligente, è meno attraente. Dal punto di vista funzionale, questo è più Nest Mini che Nest Hub; è un altoparlante intelligente con alcuni segnali visivi e un’interfaccia touch limitata. Anche se mi piace dare un’occhiata all’orologio, il display sembra in gran parte sprecato e l’interfaccia si basa, come fanno la maggior parte dei display intelligenti, troppo pesantemente sul controllo vocale. Ad esempio, non potevo spegnere la luce notturna con il tocco, dovevo usare la voce. Questo è frustrante soprattutto in camera da letto, dove molto probabilmente desideri un po’ di silenzio.

Inoltre, il display minuscolo non fa alcune delle cose principali che ti aspetti da un display intelligente. Non puoi guardare video e, anche se mi chiedo perché dovresti volerlo su un display così piccolo, se non guardi il video non hai davvero bisogno di un display così grande (è un enigma, lo so). Trasmetterà video in streaming dalle telecamere di sicurezza di Google Nest, il che è utile di notte se qualcosa va a sbattere fuori. Ma attualmente funziona solo con le vecchie videocamere Google Nest, non con quelle nuove o con videocamere di terze parti. Inoltre, lo schermo non fornisce informazioni visive aggiuntive quando poni domande all’assistente, come fanno i Nest Hub, ma puoi scegliere un album di Google Foto da ruotare come quadrante dell’orologio durante il giorno.

Il Lenovo Clock 2 ha una selezione di circa una dozzina di quadranti tra cui scegliere.

Volume su e giù e un interruttore mute sono gli unici pulsanti fisici sull’orologio.

Lo Smart Clock 2 ha alcuni aggiornamenti di design rispetto all’originale. C’è un nuovo colore: il blu avvolto in tessuto oltre al grigio o al nero (è tutto molto squallido, però; avrebbe ucciso Lenovo per aggiungere un bel pastello?) E un nuovo fattore di forma più alto per adattarsi alla seduta sul nuovo molo. (Puoi acquistare l’orologio senza dock per $ 20 in meno, ma perdi molte funzionalità.) I pulsanti di aumento e diminuzione del volume fisico sono ancora qui, così come l’interruttore mute sul retro. La superficie sensibile al tocco tra i pulsanti del volume rimane anche per posticipare o disattivare la sveglia (richiede però un colpo significativo). La porta USB di tipo A è sparita, spostata sul dock, il che deluderà alcuni se opteranno solo per l’orologio e non per il dock.

Non ci sono stati miglioramenti sotto il cofano, questo è essenzialmente lo stesso dispositivo del Lenovo Smart Clock 2019. Gli altoparlanti sono stati riorganizzati e spostati in avanti, ma sono le stesse offerte metalliche da 3 watt e il lento processore quad-core Mediatek rimane. Ciò si traduce in un tempo di risposta leggermente più lento dell’Assistente Google rispetto ai nuovi display Nest, che non sono esattamente demoni della velocità. Ma il prezzo è sostanzialmente diminuito, dato che puoi ottenere l’altoparlante e il dock per $ 89,99, solo $ 10 in più rispetto all’orologio originale (non troverai un caricabatterie wireless compatibile con MagSafe fino a 10 watt per meno di $ 20 da nessun’altra parte) . Richiede il Wi-Fi per utilizzare l’Assistente Google e altre funzionalità e devi utilizzare l’app Google Home su uno smartphone per configurarlo. Tuttavia, senza Wi-Fi, funzionerà solo come sveglia.

Puoi scegliere una foto dell’album da Google Foto come quadrante dell’orologio e ruoterà tra le immagini.

L’ho tenuto sul comodino per circa una settimana, sostituendo un Nest Hub (prima generazione) e ho perso il mio Nest Hub. Più specificamente perché se avrò uno schermo vicino al mio letto, voglio essere in grado di usarlo. I quattro pollici del Lenovo Clock erano troppo piccoli per navigare comodamente. Scorrere verso l’alto dal basso (per il controllo della luminosità e del volume, un pulsante non disturbare e le impostazioni) è stato complicato ma non tanto complicato quanto scorrere dall’alto per un rapido accesso agli allarmi, una scorciatoia di routine, la musica e la luce notturna. Non importa quante volte ho premuto il pulsante della luce notturna, non si spegneva e ho dovuto usare la voce (c’è un timer regolabile per la luce notturna, quindi alla fine si spegnerà da solo).

Mi è mancato anche il pannello di controllo della casa intelligente. Ottieni cinque schermate scorrevoli su questo display: orologio, sveglie, meteo, musica e calendario. L’unico controllo della casa intelligente è una scorciatoia per la tua routine Google Home Goodnight o Good Morning e l’opzione per accendere o spegnere le luci nella stanza in cui ti trovi. Se chiedevo al dispositivo di spegnere le luci della cucina, mi dava un interfaccia di controllo per quella luce, che è stata utile, ma ancora una volta ho dovuto usare la mia voce.

Probabilmente potrei superare questi problemi, principalmente perché ho adorato il caricabatterie wireless. I precedenti tentativi di utilizzare un pad di ricarica wireless vicino al mio capezzale hanno invariabilmente portato a trovarlo morto e sepolto nel letto del mio cane al mattino mentre sono riuscito a staccarlo dal caricabatterie durante la notte. Con il supporto di ricarica Lenovo, il mio iPhone 13 si è sentito al sicuro grazie ai magneti che lo tengono in posizione. Lenovo ci dice che sono abbastanza piccoli da non interferire con la ricarica sui telefoni Android. Può caricare fino a 10 watt, con un massimo di 7,5 watt su un iPhone e solo fino a 5 watt se c’è anche la riproduzione di musica. Ma anche cinque sono sufficienti per caricare il telefono durante la notte.

Anche il dock ha un aspetto elegante, aggiungendo un tocco di raffinatezza al comodino. È un sottile colore grigio ghiaia con macchie di blu per un aspetto strutturato, un bel cambiamento da tutti quei supporti di ricarica bianco brillante. Convenientemente non ha bisogno del proprio cavo; prende il suo potere dall’orologio, quindi hai solo un cavo con cui pasticciare. La luce notturna è incorporata nel dock come un anello LED attorno al punto in cui si trova l’orologio. Utilmente, si illumina per alcuni secondi quando metti il ​​telefono sul caricabatterie.

L’orologio stesso ha un sensore di luce ambientale integrato che regola la luminosità del display, in modo da non accecarti mentre stai cercando di dormire. (Suggerimento per professionisti: assicurati di impostare la luminosità su Automatico toccando l’icona della luminosità fino a quando non viene visualizzata una A, altrimenti rimarrai sveglio tutta la notte). Ma non ha la tecnologia dello schermo che conferisce a Nest Hub quell’aspetto opaco che non disturba. Quindi, mentre si attenuava adeguatamente, non era abbastanza scuro per me. La funzione Sunrise Alarm è anche leggermente meno comoda rispetto a Nest Hub, emettendo una luce bluastra più intensa mentre tenta di risvegliare delicatamente invece del bagliore più morbido e più arancione del Nest.

I magneti nel dock di Lenovo aiutano a mantenere le custodie compatibili con MagSafe al sicuro, a portata di mano se ti piace dimenarti molto di notte.

Se stai cercando il modo più piccolo ed economico per mettere uno schermo intelligente sul comodino, Lenovo fa al caso tuo per soli $ 70. Spendi $ 10 in più e ottieni la luce notturna e il caricabatterie wireless. Affare. Un Nest Hub costa $ 99 e, se sei disposto a scegliere Alexa di Amazon come assistente vocale integrato, puoi pagare $ 85 per un Echo Show 5, ma entrambi hanno schermi più grandi e impronte più grandi e nessuna funzione di ricarica. Se quello che vuoi veramente è una sveglia intelligente con un ingombro ridotto e nessun display che distragga, il fattore di forma più piccolo del Lenovo Smart Clock Essential potrebbe essere una soluzione migliore. Non stai rinunciando a molto sul fronte della sveglia e abbassi il costo a $ 50. Ma non hai quel fantastico dock con il tuo orologio.

Fotografia di Jennifer Pattison Tuohy / The Verge

Vox Media ha partnership di affiliazione. Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra politica etica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *