Sony non ha chiuso i negozi PS3 e Vita, ma sta rendendo difficile fare acquisti da loro

Sony sta rendendo un po’ più difficile acquistare giochi in formato digitale su PlayStation 3 e PlayStation Vita. A partire dal 27 ottobre, non sarai in grado di utilizzare una carta di credito, una carta di debito o PayPal per acquistare giochi o aggiungere denaro al tuo portafoglio su tali sistemi, secondo un documento di supporto. Dovrai invece utilizzare una carta regalo del PlayStation Store o caricare il portafoglio legato al tuo account sul PlayStation Store sul Web, sul telefono o su PS4 o PS5.

Questo cambiamento deludente è l’ultimo di una storia in corso sul supporto di Sony per le sue console più vecchie. A marzo, Sony ha annunciato che avrebbe chiuso il PlayStation Store per PS3 e Vita, ma ha invertito quel piano poche settimane dopo, dicendo che “ha preso la decisione sbagliata”. Come parte dell’annuncio originale di marzo, Sony ha anche affermato che avrebbe rinunciato alla funzionalità di acquisto di PlayStation Portable rimanente il 6 luglio, il che ora significa che non è più possibile acquistare nuovi DLC per i giochi PSP.

Fortunatamente, se lo desideri, puoi ancora acquistare giochi per PSP dai negozi digitali PS3 e Vita. Ma a partire da poche settimane, vorrai assicurarti di caricare il tuo portafoglio in anticipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *