Cardinals vs. Dodgers: aggiornamenti in tempo reale di NL Wild Card Game


ImmagineMatt Beaty ha avuto una percentuale di 0,363 in base in 234 presenze al piatto per i Dodgers in questa stagione.  Partirà dalla prima base al posto dell'infortunato Max Muncy.
Credito…Gary A. Vasquez/USA Today Sports, via Reuters

Con Max Muncy fuori dalla formazione dopo essersi slogato il gomito sinistro nel finale di stagione di domenica contro Milwaukee, i Dodgers hanno deciso di iniziare il mancino Matt Beaty in prima base, usare le abilità difensive di Cody Bellinger al centro del campo e lasciare Albert Pujols come arma da pizzicare. la panchina nella partita jolly di mercoledì sera contro il St. Louis.

“Si inizia con chi è sul monte”, ha detto il manager dei Dodgers Dave Roberts, riferendosi al suo asso, Max Scherzer.

Roberts ha notato che Scherzer è un “ragazzo da strikeout” e la formazione di St. Louis includeva un “alto volume di pipistrelli destrimani”. Quindi, ha detto Roberts, la difesa al centro del campo e in prima base era importante e che prevedeva che la maggior parte delle palle a terra che i battitori dei Cardinals mettevano in gioco sarebbero state sul lato sinistro dell’infield, dove i veterani pilastri Corey Seager (interbase) e Justin Turner (terza base) aspetterà.

Credito…Aaron Doster/Associated Press
Credito…Lachlan Cunningham/Getty Images

Con la loro stagione di 106 vittorie in palio in una partita ad eliminazione diretta, i Dodgers avranno Max Scherzer sulla collina. È un 37enne con tre Cy Young Awards, ma in questo match di lancio si qualifica come il giovane. Di fronte a lui ci sarà Adam Wainwright, 40 anni, che ha vinto il suo primo anello delle World Series quando Scherzer era ancora al college.

Sarebbe stato difficile prevedere l’incontro di successo nell’anno in corso, poiché Wainwright aveva affrontato infortuni e declino negli ultimi anni, e Scherzer era saldamente radicato nei Washington Nationals. Ma entrambi i veterani hanno dimostrato di essere assolutamente dominanti in questa stagione, rendendo la partita di stasera un must anche al di là della posta in gioco incredibilmente alta.

Per Wainwright, un periodo di cinque anni di infortuni e incoerenza si è finalmente risolto nella stagione 2020 accorciata dalla pandemia. Il suo ottimo lavoro in 10 inizia lo scorso anno è stato riportato in questa stagione, il suo miglior risultato complessivo dal 2014, con un record di 17-7, un’ERA di 3.05 e 174 strikeout.

Per Scherzer, uno scambio del 30 luglio ha offerto la possibilità di passare da un anche-run a un potenziale campione. Dopo lo scambio, ha trovato la sua forma migliore, andando 7-0 in 11 partenze per Los Angeles con un’ERA di 1,98 e 89 strikeout in soli 68⅓ inning. Ha anche ottenuto il suo 3000esimo strikeout in carriera con stile flirtando con un gioco perfetto. I Dodgers hanno vinto ogni partita che ha iniziato.

Wainwright ha battuto i Dodgers nella sua unica partenza contro di loro nel 2021, permettendo quattro punti guadagnati in otto e un terzo inning di una vittoria per 5-4 l’8 settembre. Scherzer ha affrontato i Cardinals due volte, una volta con i Nationals e una volta con i Dodgers, e li ha battuti entrambe le volte, non permettendo punti guadagnati in 14 inning di lavoro.

Credito…Kyusung Gong/Associated Press

Uno è entrato nella stagione come il campione in carica e il favorito per le scommesse da ripetere. L’altro non era un blocco per i playoff fino alle ultime settimane della stagione. Ma due leggendarie franchigie della National League, che si sono unite per 18 titoli delle World Series strabilianti, si affronteranno in una partita jolly che spingerà uno di loro a una serie di divisioni e manderà l’altro a casa a leccarsi le ferite e chiedendosi cosa potrebbe essere stato.

  • Chi: St. Louis Cardinals contro Los Angeles Dodgers

  • Che cosa: Il gioco delle wild card della National League

  • Quando: 20:10 orientale

  • In cui si: Dodger Stadium, Los Angeles

  • Come mai: Un posto in una serie di division contro i San Francisco Giants da 107 vittorie

  • TV: TBS

  • Streaming: Vari servizi come Sling, Hulu Live e FuboTV trasporteranno il feed TBS, disponibile anche tramite TBS.com e l’app TBS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *