Il prossimo robot aspirapolvere di Dyson rivelato nei documenti FCC con un nuovo design

L’ultimo aspirapolvere di Dyson, il 360 Heurist dal nome strano, ha saltato un’uscita negli Stati Uniti, a quanto pare perché il suo design non si adattava bene alla disposizione delle case americane. Ma sembra che la società stia pianificando di lanciare presto un nuovo robovac negli Stati Uniti, dopo dettagli di archiviazione di un prodotto non annunciato con la FCC. Le foto nell’archivio sembrano mostrare un nuovo design più ampio e piatto rispetto ai suoi predecessori, con una parte posteriore squadrata e una base di ricarica più ingombrante.

Il robovac senza nome è disponibile nello stesso sorprendente colore blu nichel del suo predecessore e ha battistrada del serbatoio e un bidone della polvere rimovibile, proprio come le precedenti incursioni di Dyson in questa categoria di prodotti. Sembra anche che il dispositivo (etichettato RB03) abbia la fotocamera a 360 gradi di Heurist con anello di illuminazione a LED. Quei LED sono importanti, in quanto assicurano che il dispositivo possa navigare al buio, utile se vuoi che il tuo robovac pulisca quando sei fuori o dormi.

Il marchio sul dispositivo suggerisce che utilizzerà anche i nuovi motori Hyperdymium di Dyson. Questo è semplicemente il nome di Dyson per i suoi ultimi motori elettrici brushless, che sono apparsi nei suoi più recenti aspirapolvere. Sembra anche che tu possa rimuovere parte del tubo interno (immagine 4 sotto) che collega il cestino alle spazzole. Sarebbe un ottimo aggiornamento, dato che 360 ​​Heurist aveva un tendenza a intasarsi quando si aspirano cumuli di detriti di grandi dimensioni.

Il cambiamento più interessante per questo prodotto, però, è la nuova forma. I precedenti aspirapolvere di Dyson, 360 Eye e 360 ​​Heurist, erano più alti e più stretti dei prodotti rivali costruiti da iRobot e simili. Ciò consente loro di fare curve più strette attorno a oggetti come le gambe delle sedie, ma impedisce loro di passare l’aspirapolvere sotto alcuni mobili. È difficile valutare le dimensioni esatte di questo nuovo prodotto (nonostante l’inclusione dei righelli nelle immagini, la prospettiva è confusa), ma sembra essere più ampio e piatto rispetto a Eye e Heurist. Ciò corrisponderebbe ai commenti passati di Dyson secondo cui l’Heurist non era del tutto adatto per le case degli Stati Uniti. Permettere al vuoto di entrare sotto più mobili aiuterebbe sicuramente con le vendite.

Non c’è alcuna garanzia che questo prodotto finirà negli Stati Uniti, ma un deposito FCC suggerisce ovviamente che questa è l’attuale ambizione di Dyson. Ci aspettiamo di saperne di più su questo prodotto in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *