Come utilizzare la funzione budget di Google su Android in modo da non spendere troppo

Google ha fornito una funzione di budgeting nel suo Play Store che consente agli utenti Android di stabilire un massimo mensile che desiderano spendere in contenuti digitali. Questo vale per app, giochi, film, programmi TV, musica, ebook e così via. Quando ti avvicini al raggiungimento del limite di budget, vedrai un avviso che ti stai avvicinando o che hai superato l’importo specificato.

Si accede in questo modo:

  • Apri il Play Store sul tuo dispositivo Android, tocca la tua icona personale in alto a destra e seleziona “Pagamenti e abbonamenti”.
  • Da lì, seleziona “Budget e cronologia”.
  • Vedrai l’importo speso durante il mese in corso. Scegli l’opzione “Imposta budget” e inserisci l’importo che sei disposto a spendere per app, musica, film, programmi TV ed ebook per un mese. Quindi premi “Salva”. Il tuo budget può sempre essere modificato o rimosso del tutto da questa stessa schermata.

Scegli un importo per il tuo budget.

Scegli un importo per il tuo budget.

Puoi rimuovere o modificare il budget in qualsiasi momento.

Puoi rimuovere o modificare il budget in qualsiasi momento.

Come nota Google, l’impostazione di un budget in realtà non impedisce acquisti o abbonamenti sul tuo account Google Play una volta che lo hai superato. Questa funzione è pensata per essere un facile riferimento per monitorare la tua spesa di cui puoi trarre vantaggio; non implementa restrizioni rigide come Family Link di Google i controlli parentali possono. Un’altra cosa da sapere è che puoi impostare i budget solo utilizzando la valuta del paese in cui è collegato il tuo profilo Google Play.

Aggiornamento 20 ottobre 2020, 14:37 ET: Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 17 aprile 2019 ed è stato aggiornato per riflettere il fatto che la funzione è disponibile per tutti.

Aggiornamento 4 ottobre 2021, 11:25 ET: Aggiornato per riflettere le modifiche nell’interfaccia Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *