Richard Sherman si unisce ai Buccaneers dopo una chiamata di Tom Brady


Richard Sherman, che è impantanato in problemi legali derivanti da un arresto quest’estate e da cinque accuse di infrazione, di cui due per violenza domestica, ha accettato di unirsi ai Tampa Bay Buccaneers, diventando l’ultimo free agent di alto profilo ad unirsi al quarterback Tom Brady e al campioni in carica del Super Bowl.

Uno dei cornerback più noti della lega, Sherman, 33 anni, ha annunciato il suo arrivo a Tampa mercoledì mattina sul suo podcast. Il team ha confermato la notizia da postare su Twitter una foto di Sherman che firma il suo contratto, segnalato dalla rete NFL per un valore di $ 2,25 milioni, di cui solo $ 500.000 garantiti. L’allenatore Bruce Arians ha detto che Sherman non giocherà questo fine settimana contro i Patriots a meno che non ci siano stati infortuni ad altri cornerback.

“Finalmente ho avuto abbastanza conversazioni e sono arrivato alla decisione che giocherò per i Tampa Bay Buccaneers”, ha detto Sherman, aggiungendo un grido. “Tutta la follia e poi tutto l’odio e tutti i tweet, e poi tutti sono arrabbiati perché non sono andato nella loro squadra. Scusami.”

Qualunque sia il suo contributo sul campo, l’arrivo di Sherman a Tampa solleva nuove domande sulla gestione da parte della NFL dei giocatori accusati di abusi domestici e altri crimini violenti e sul ruolo di Brady nel fare pressione sui Buccaneers per firmare due agenti liberi, Sherman e il ricevitore Antonio Brown, mentre erano nel bel mezzo di indagini penali e della lega.

Nel 2020, il commissario della NFL Roger Goodell ha sospeso Brown per otto partite mentre la lega indagava sul suo ruolo in una denuncia di aggressione a un dipendente di una società di traslochi, un’accusa emersa dopo che Brown è stato accusato di aver inviato messaggi minacciosi a una donna che lo accusava di cattiva condotta sessuale. Al momento della sospensione, Brown era un free agent senza restrizioni.

Brady, che ha giocato brevemente con Brown nel New England nel 2019, ha corteggiato il ricevitore All-Pro a Tampa prima che terminasse la sua sospensione alla fine della settimana 8 della scorsa stagione. Brady ha invitato Brown a vivere nella sua casa a Tampa prima Brown ha firmato con i Buccaneers a fine ottobre 2020.

Allo stesso tempo, Brown ha anche affrontato una causa che ha affermato di aver aggredito sessualmente il suo ex allenatore nel 2017 e nel 2018. Brown e il suo accusatore raggiunto un accordo in aprile quest’anno. Non ha sostenuto alcuna contestazione alla batteria nella controversia della società di traslochi e la sua libertà vigilata nel caso è stata interrotta a giugno prima del previsto.

Sherman è stato arrestato quest’estate dopo che la polizia ha detto che ha cercato di sfondare la porta della casa dei suoceri, diverse ore dopo una disputa tra lui e sua moglie, Ashley, che alla fine ha cercato di rimuovere i loro figli dalla casa della coppia, secondo registrazioni audio di chiamate 9-1-1. È stato accusato di “violenza domestica con scasso”, ha detto la polizia, perché conosce le persone a casa e non c’era alcuna indicazione che avesse danneggiato fisicamente nessuno dei suoi occupanti. Sherman si è dichiarato non colpevole di cinque reati minori, di cui due per violenza domestica e uno per guida in stato di ebbrezza. La prossima udienza del processo è fissata per venerdì.

Sherman ha detto nel suo podcast che Brady aveva raggiunto nella speranza di portarlo a Tampa.

“Inizialmente mi ha contattato e ha solo controllato per vedere se ero in forma”, ha detto Sherman. “Io e lui abbiamo avuto una relazione nel corso degli anni. È un ragazzo fantastico. Molto incoraggiante».

L’arrivo di Sherman arriva pochi giorni prima che i Buccaneers si rechino a Foxborough, Massachusetts, per giocare contro i Patriots domenica nell’attesissimo faccia a faccia tra Brady e i Patriots, il loro primo incontro da quando Brady ha lasciato il New England come free agent nella primavera del 2020. Lui e l’allenatore dei Patriots Bill Belichick hanno vinto sei Super Bowl in 20 anni insieme, ma la loro relazione si è deteriorata mentre cercavano di determinare il futuro di Brady con la squadra.

La coppia di Brady e Sherman è in contrasto con la loro rivalità passata. Sherman, tre volte All-Pro, ha trascorso le sue prime sette stagioni a Seattle come chiave per il backfield difensivo noto come Legion of Boom per il suo stile incisivo. Dopo che i Seahawks hanno sconvolto i Patriots in un matchup della stagione regolare del 2012 in cui Sherman ha intercettato Brady, Sherman inimicato Brady dopo la partita.

La coppia si è affrontata nel Super Bowl XLIX dopo la stagione 2014, quando i Patriots hanno battuto i Seahawks, 28-24.

Sherman ha trascorso tre stagioni con i San Francisco 49ers, dove ha giocato solo cinque partite durante la stagione 2020 a causa di infortuni.

I Buccaneers, la cui difesa li ha spinti al titolo del Super Bowl la scorsa stagione, hanno perso il cornerback Sean Murphy-Bunting per infortunio. Anche lo stato del cornerback Jamel Dean è discutibile. Dopo tre partite in questa stagione, la difesa del passaggio di Tampa Bay è l’ultima nella NFL

Secondo quanto riferito, Brady ha lasciato il New England dopo due decenni perché voleva più input nella composizione dei Patriots. Da quando si è unito a Tampa Bay nel marzo dello scorso anno, Brady ha aiutato ad attirare il tight end e l’ex compagno di squadra Rob Gronkowski dal ritiro, e ha convinto la squadra che Brown valeva la scommessa. Ora i Buccaneers e il resto della NFL vedranno se anche Sherman ne è valsa la pena.

Kevin Draper ha contribuito alla segnalazione.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *