Jamie Spears definisce la sospensione del Conservatorship una “perdita per Britney”


Solo un giorno dopo Britney Spears ha ottenuto una vittoria legale nella sua battaglia in corso per la tutela, Jamie Spears definisce la sua sospensione come custode di sua figlia una “perdita” per la star.

Jamie, che è stato il conservatore del patrimonio di Britney negli ultimi 13 anni, ha parlato della decisione del giudice Brenda Penny di rimuoverlo dal suo ruolo, con effetto immediato, in una dichiarazione rilasciata tramite il suo avvocato il 30 settembre.

“Da tredici anni, [Mr. Spears] ha provato a fare ciò che è in [Britney’s] migliori interessi, sia come conservatore che come suo padre”, si legge nella dichiarazione. Affermando che Britney “è entrata volontariamente nella tutela”, ha continuato, “Per chiunque abbia cercato di aiutare un membro della famiglia che ha a che fare con problemi di salute mentale, può apprezzare l’enorme quantità di preoccupazioni quotidiane e di lavoro che ciò richiedeva. Per il signor Spears, questo significava anche mordersi la lingua e non rispondere a tutti gli attacchi falsi, speculativi e infondati nei suoi confronti da parte di alcuni membri del pubblico, dei media o, più recentemente, dell’avvocato di Britney”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *