Un nuovo Google Nest Doorbell (cablato) arriverà nel 2022

Google sta lavorando a un successore dell’eccellente campanello Nest Hello, che ha recentemente rinominato Nest Doorbell (cablato). Il nuovo Nest Doorbell supporterà la registrazione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, funzionerà con l’app Google Home (non con l’app Nest) e dovrebbe essere lanciato nel 2022.

Rishi Chandra, GM di Google Nest, ha condiviso la notizia in a post sul blog sul forum della community di Google Nest oggi. “Ci impegniamo a essere più trasparenti con te su dove stiamo portando il portfolio delle fotocamere”, scrive Chandra. “Sappiamo che chi ha connessioni con campanello cablato preferisce avere un campanello in grado di supportare anche la cronologia video continua 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (tramite l’abbonamento Nest Aware). Siamo entusiasti di condividere che lanceremo una seconda generazione di Nest Doorbell (cablata) nel 2022”.

Non sono stati condivisi ulteriori dettagli sulla nuova videocamera del campanello, quindi non sappiamo se sarà più piccola del nuovo, molto grande Nest Doorbell (batteria). Anche se è probabile che lo sarà in quanto non dovrà contenere una batteria enorme e grande.

Inoltre, non sappiamo se avrà spazio di archiviazione offline e batteria di riserva in caso di interruzione di corrente, una funzionalità delle più recenti videocamere e campanelli Nest alimentati a batteria di Google. L’attuale Nest Doorbell (cablato) ha anche alcune funzionalità che il Nest Doorbell (batteria) non ha, tra cui l’integrazione di Alexa e SmartThings, un campo visivo più ampio, uno zoom più grande e un sensore di colore 2K. Inoltre, ricevi avvisi di suoni (persone che parlano, cani che abbaiano) con un abbonamento a Nest Aware.

Il Nest Doorbell (batteria) ha specifiche video di qualità inferiore rispetto all’attuale Nest Doorbell (cablato).
Foto di Dan Seifert / The Verge

Sebbene Google abbia già affermato che gli avvisi sonori dovrebbero arrivare alle sue nuove fotocamere, la mia ipotesi è che alcune di queste specifiche hardware di fascia alta non arriveranno al campanello Nest di seconda generazione (cablato). Ad oggi, la versione di Google dei prodotti Nest originali tende a eliminare i pezzi che li hanno resi i migliori della classe alla ricerca di un prezzo più basso. Caso in questione, il nuovo termostato Nest abbandona il delizioso quadrante tattile della versione originale, per quasi la metà del prezzo.

Chandra ha anche condiviso i dettagli sull’unione dell’app Nest con l’app Google Home. L’intero post era essenzialmente una scusa per gli utenti per aver dovuto utilizzare l’app Google Home per gestire le nuove videocamere, quando erano abituati all’esperienza senza interruzioni dell’eccellente app Nest con i loro vecchi dispositivi Nest. “Ci impegniamo a portare le esperienze e i dispositivi Nest che hai imparato ad amare nell’app Nest nell’app Home”, scrive. “Ci vorrà del tempo per andare bene.”

Ha condiviso che la possibilità di passare da un evento all’altro in modo rapido e semplice nell’app Google Home sarà presto disponibile. Attualmente, devi scorrere ore di nulla se i tuoi eventi sono distanti tra loro. Ci sarà anche la possibilità di riprodurre solo un assaggio degli eventi rispetto a riprodurli completamente.

Ha anche confermato che nel 2022 arriverà un’opzione desktop per l’app Google Home, in cui gli utenti possono visualizzare e controllare le nuove videocamere Nest e i feed del campanello, ma in particolare non ha menzionato quelli vecchi, che includono le Nest Cam di prima generazione. e Nest Cam IQ. Con la scomparsa di Nest Hello (mi dispiace, Nest Doorbell (cablato) di prima generazione) l’unico prodotto legacy che funziona esclusivamente nell’app Nest è il rilevatore di fumo Nest Protect. Una volta che si sposta, è probabilmente l’ora di chiusura dell’app Nest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *