Anteprima Dart Zone Pro MK-3: forse il miglior blaster di schiuma Nerf mai realizzato

All’inizio di quest’anno, ti abbiamo presentato il mondo dei blaster Nerf così potenti da lasciare la tua infanzia nella polvere, progettati da una comunità di produttori che non hanno più bisogno del marchio Nerf ufficiale per far avanzare lo stato dell’arte. Ma i produttori e gli hobbisti non sono gli unici a spingere in avanti lo sport del lancio di schiuma: c’è anche Dart Zone, un produttore di giocattoli la cui esclusiva Walmart del 2020 $50 Nexus Pro e $25 Aeon Pro ha portato un livello di portata e precisione mai visto prima ai blaster che potresti semplicemente acquistare dallo scaffale.

Negli ultimi giorni ho testato il nuovo blaster di punta del marchio, l’attesissimo $130 Dart Zone Pro MK-3, che si propone come il primo blaster completamente automatico progettato per Nerf di livello sportivo, sparando con precisione fino a 150 piedi al secondo. E mentre dovrò aspettare la prossima guerra Nerf locale per veramente dirti se può competere (ho un dubbio importante), questa azienda sembra ottenere la comunità Nerf in un modo che non ho mai visto prima.

L’MK-3 pesa quasi tre libbre, inclusi 15 dardi lunghi, otto AA e un paio di AAA nel mirino del punto rosso.
Foto di Vjeran Pavic / The Verge

Mentre Hasbro sta cercando di venderci su una nuova pallina gommosa per ottenere qualsiasi tipo di raggio d’azione, il secondo tentativo del genere di nuove munizioni nella memoria recente, l’MK-3 riesce a fornire prestazioni di qualità blaster modificate dallo standard lungo e freccette corte che la comunità usa da anni. Quella promessa di 150 piedi al secondo è sui soldi: collega otto normali batterie AA ed è quasi altrettanto potente (ma più silenzioso!) demolitore Ho modificato qualche anno fa. Posso facilmente colpire bersagli a 80 piedi di distanza, dardo dopo dardo dopo dardo, e esplodere fino a 130 piedi di distanza quando angolo l’MK-3 in aria.

Ma meraviglia delle meraviglie, tu no bisogno usare affatto gli AA. Una singola vite con testa a croce è l’unica cosa che ti impedisce di sollevare l’intero vano batteria, dove troverai un connettore XT-60 originale per collegare la tua batteria LiPo. Sostituisci un LiPo da 7,4 V a due celle (2S) e otterrai all’incirca le stesse prestazioni perdendo quasi mezzo chilo di peso. Sostituisci un LiPo a tre celle (3S) 11,1 V e le tue freccette possono andare istantaneamente a 20 piedi al secondo più veloci, più Ho visto la mia velocità di fuoco automatica passare da più di tre freccette al secondo a più di quattro freccette al secondo.

C’è circa 142 mm x 61 mm x 16 mm di spazio per un LiPo, oltre a un canale per cavi; 50×40 mm di quello spazio è profondo 25 mm, se hai un pacco batteria piccolo ma spesso.
Foto di Vjeran Pavic / The Verge

È la mod più semplice di sempre ed è completamente diversa dal modo in cui opera Hasbro, proprietario del marchio Nerf. Nerf ha disapprovato il modding per anni, presumibilmente per motivi di sicurezza, e di tanto in tanto ha persino sigillato i suoi blaster con resina epossidica. E mentre il direttore creativo di Dart Zone, Bryan Sturtevant, mi dice che la sua azienda non è esattamente incoraggiante modifichi questo – “se ci metti la LiPo sbagliata, puoi far saltare in aria il blaster” – la società non è nemmeno lontanamente preoccupata per i pacchi batteria a tre celle. I motori da 36.000 giri/min scelti appositamente e il cavo di calibro maggiore sono progettati per 12 volt e sono testati LiPo e pronti.

Sono un po’ meno sicuro della salute delle tue freccette mentre le usi. Per l’MK-3, Dart Zone utilizza volani seghettati che sembrano frantumare leggermente ogni dardo che sparo alla fine. Ho sparato caricatore dopo caricatore nel mio cortile e in un parco vicino, e non ho mai visto così tanta polvere di schiuma depositarsi nella mia canna. Diamine, ho avuto difficoltà a misurare la velocità del dardo con uno dei miei cronografi balistici perché minuscoli granelli di schiuma stavano sparando alla fine. Quasi tutti i dardi che ho sparato mostrano segni di usura, alcuni hanno pezzi di schiuma mancanti e ho cinque dardi completamente rotti perché questo blaster ha strappato loro le punte. E questo è con gli AA, non una batteria LiPo aggiornata.

Ognuno di questi dardi si sta consumando, se non morso, proprio vicino alle punte.
Foto di Sean Hollister / The Verge

Non so se c’è un difetto o se, diciamo, i miei volani erano solo disallineati in fabbrica, ma l’azienda dice che non l’ha mai visto e mi manderà un’altra unità. Personalmente non ne comprerei uno fino a quando questo non sarà risolto. Le moderne guerre Nerf in genere usano un pool condiviso di freccette della comunità (quindi non ci sono discussioni su chi possiede quali) e la comunità tende a disapprovare le persone che le distruggono. Inoltre, ogni dardo può facilmente costare 10 centesimi anche se acquisti all’ingrosso.

Spero che il problema sia un caso, perché questo blaster funziona bene con praticamente ogni tipo di dardo sul mercato – e sto includendo le freccette Elite pietosamente imprecise di Nerf in questo. mentre è modo troppo potente per sparare i dardi Elite nella sua modalità semi-automatica, che volano selvaggiamente fuori dal bersaglio come fanno nella maggior parte dei blaster ad alta potenza, l’MK-3 perde abbastanza velocità in modalità completamente automatica che gli Elite ricominciano a funzionare. Questo è un blaster in cui puoi letteralmente azionare un interruttore per giocare a una partita di Nerf con puntate inferiori con gli amici che non hanno un kit ad alta potenza.

L’MK-3 sembra un blaster ben progettato anche in altri modi. Ogni interruttore e leva ha una trazione soddisfacente e sicura, c’è una comoda gomma sul calcio a quattro posizioni e sull’impugnatura a pistola, e troverai due posizioni di impugnatura integrate e un binario ribassato per aggiungere il tuo, il tutto mentre sembra ancora un giocattolo di fantascienza piuttosto che una pistola, che apprezzo. Viene fornito con due caricatori da 15 colpi per freccette lunghe e corte, un adattatore per caricatore corto e un mirino a punto rosso rimovibile che sembra bello ma purtroppo non ha alcuna regolazione del vento e non si allinea con dove vanno effettivamente le mie freccette.

L’MK-3 è compatibile con praticamente tutti i moderni caricatori Nerf, incluso il vecchio tamburo da 35 colpi e il nuovo Tachi stick mag . da 29 colpi.
Foto di Vjeran Pavic / The Verge

Dart Zone afferma di aver aggiornato le sue freccette “bambù” verdi insieme al rilascio di questo blaster, passando a un verde più chiaro che è più facile da individuare nell’erba. Stanno anche adottando la testa del dardo più stretta che ha contribuito a migliorare la portata e la precisione dei dardi neri che Dart Zone vende a Walmart insieme al suo blaster Nexus Pro. Non ne ho abbastanza per testare adeguatamente, ma finora preferisco le prestazioni delle freccette nere.

Il Dart Zone Pro MK-3 dovrebbe essere in vendita questo venerdì 1 ottobre alle Target.com (non nei negozi al dettaglio) e Dart Zone stima che dovrebbe arrivare una settimana dopo su Amazon Canada. La società prevede inoltre di vendere tre confezioni delle nuove riviste da 15 round per circa $ 30 sul proprio sito Web più vicino a Natale.

Dopo Nexus Pro, Aeon Pro, Conquest Pro, MK-3 e altri modi in cui Dart Zone ha indebolito Hasbro come costruire un dardo migliore, non vedo l’ora di vedere cosa farà l’azienda dopo. E cosa, semmai, potrebbe essere necessario per far reagire il marchio ufficiale Nerf.

Foto di Vjeran Pavic / The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *