Delta Airlines vuole che i concorrenti condividano informazioni sui passeggeri indisciplinati

Delta Airlines ha detto in a coppia di promemoria interni ai dipendenti questa settimana che è stato chiesto ai concorrenti di condividere le loro liste di non volo, per cercare di impedire ai passeggeri che causano disturbi sugli aerei di portare il loro caos su altre compagnie aeree.

Dal 1° gennaio, la Federal Aviation Administration dice di aver ricevuto 4.385 denunce di comportamento indisciplinato da parte dei passeggeri, tra cui 3.199 denunce di passeggeri che “rifiutano di rispettare il mandato federale sulla maschera facciale”. La FAA ha emesso più di $ 1 milione di multe proposte, ma l’agenzia non ha l’autorità per condurre azioni penali.

Tra gli incidenti, secondo la FAA (si tratta di varie compagnie aeree):

  • Su un volo del 24 maggio da New York a Orlando un passeggero “presumibilmente stava lanciando oggetti, incluso il suo bagaglio a mano, ad altri passeggeri; rifiutarsi di rimanere seduti; sdraiato sul pavimento nel corridoio, rifiutandosi di alzarsi, e poi afferrando un’assistente di volo per le caviglie e mettendole la testa su per la gonna”.
  • Su un volo del 16 maggio da New York a San Francisco, un passeggero “presumibilmente stava interferendo con i membri dell’equipaggio dopo non aver rispettato il mandato della maschera facciale; stabilire un contatto fisico non consensuale con un altro passeggero; lanciare una carta da gioco a un passeggero e minacciarlo di danni fisici; fare gesti accoltellati verso alcuni passeggeri; e sniffando quella che sembrava essere cocaina da un sacchetto di plastica, che l’equipaggio di cabina ha confiscato”.
  • Su un volo del 12 aprile da Boston a Orlando un passeggero stava “presumibilmente interferendo con i membri dell’equipaggio dopo aver rifiutato di rispettare il mandato della maschera facciale. Ha anche urlato oscenità all’equipaggio di volo e ha intenzionalmente urtato un passeggero seduto mentre si dirigeva verso il bagno. Quando il passeggero seduto si è opposto a questo comportamento, ha preso a pugni il passeggero in faccia”.

I passeggeri coinvolti in quegli incidenti sono stati deferiti alle forze dell’ordine e la FAA ha proposto multe che vanno da $ 29.000 a $ 45.000.

Delta ha inviato i suoi promemoria ai dipendenti lo stesso giorno in cui i rappresentanti dell’industria delle compagnie aeree hanno preso parte a un udito “rabbia aerea” davanti alla Commissione per i trasporti e le infrastrutture della Camera, chiedendo al Congresso di incoraggiare il Dipartimento di Giustizia ad adottare misure più serie contro i passeggeri indisciplinati, comprese eventuali incriminazioni penali. L’interferenza con l’equipaggio di volo a bordo di un aereo è un crimine federale che prevede una pena massima fino a 20 anni di carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *