Apple afferma che risolverà il problema con la funzione “sblocca con Apple Watch” su iPhone 13

Apple afferma di aver identificato un problema per cui la funzione “sblocca con Apple Watch” potrebbe non funzionare con i suoi nuovi dispositivi iPhone 13. Una nuova nota sulla sua pagina di supporto descrive il problema:

Potresti vedere “Impossibile comunicare con Apple Watch” se provi a sbloccare il tuo iPhone mentre indossi una maschera facciale o potresti non essere in grado di configurare Sblocca con Apple Watch.

Venerdì, gli utenti del r/AppleWatch Reddit board ha iniziato a segnalare che stavano riscontrando questo problema e alcuni hanno affermato di essere in grado di utilizzare la funzione di sblocco dell’orologio con altri modelli di iPhone, incluso l’iPhone 11 Max.

Apple ha introdotto la possibilità di sbloccare un iPhone che utilizza Face ID con un Apple Watch associato all’inizio di quest’anno con il rilascio di iOS 14.5. È utile durante una pandemia in cui le maschere per il viso sono raccomandate in molti luoghi pubblici, rendendo difficile il riconoscimento di Face ID. Il funzione funziona su iPhone X e versioni successive e richiede che sia l’iPhone che l’orologio abbiano il Wi-Fi e il Bluetooth attivi. L’orologio deve avere il rilevamento del polso attivato ed essere protetto da un passcode e deve essere al polso e sbloccato affinché la funzione funzioni.

Apple non ha detto cosa sta causando il problema con i dispositivi iPhone 13, solo che verrà “risolto in un prossimo aggiornamento del software”, ma non quando aspettarsi l’aggiornamento. La nota della pagina di supporto consiglia di disattivare la funzione “sblocca con Apple Watch” e di utilizzare il passcode per sbloccare il tuo iPhone 13 mentre è mascherato nel frattempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *