Secondo quanto riferito, Apple ha detto a un sindacato dei lavoratori della TV e del cinema che TV Plus aveva meno di 20 milioni di abbonati

Apple ha dichiarato all’International Alliance of Theatrical Stage Employees (IATSE) che la sua piattaforma di streaming Apple TV Plus aveva meno di 20 milioni di abbonati, il che le ha permesso di pagare tariffe inferiori ai lavoratori IATSE rispetto alle piattaforme di streaming più grandi, Segnalato dalla CNBC.

Apple non ha mai rilasciato pubblicamente i numeri degli abbonati per la sua rete di streaming, lanciata a novembre del 2019. Ma Apple TV Plus ha meno programmi originali rispetto ai rivali di streaming più grandi e affermati come Netflix, che detto ad agosto aveva 209 milioni di abbonati.

“I lavoratori di alcuni progetti di streaming ‘new media’ vengono pagati meno, anche su produzioni con budget che rivaleggiano o superano quelli dei blockbuster tradizionalmente rilasciati”, secondo un comunicato stampa pubblicato da IATSE martedì. Il rilascio non ha menzionato alcuna piattaforma di streaming per nome, ma un portavoce ha detto alla CNBC che Apple ha rivendicato meno di 20 milioni di abbonati negli Stati Uniti e in Canada a partire dal 1 luglio.

Il sindacato si prepara a un possibile sciopero dopo lo stallo delle trattative con le case di produzione, affermando nel comunicato che “l’esplosione dello streaming unita alla pandemia ha elevato e aggravato le condizioni di lavoro, portando i 60.000 lavoratori dietro le quinte coperti da questi contratti a un punto di rottura».

Apple TV Plus ha diversi programmi ad alto budget nel suo elenco, tra cui Lo spettacolo mattutino, con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, e Ted Lasso, la sua commedia di successo a sorpresa su un americano che allena una squadra di calcio inglese. Ted Lasso aveva un grande spettacolo agli Emmy la scorsa settimana, vincendo premi per la miglior commedia, attore protagonista in una commedia per la star Jason Sudeikis e premi per la recitazione di supporto per Brett Goldstein e Hannah Waddingham.

Lo spettacolo mattutino secondo quanto riferito costa ad Apple $ 15 milioni per episodio, e molti di Ted Lassogli scrittori e le star hanno riferito negoziato contratti più redditizi per la terza stagione dello show. Apple ha dichiarato a luglio di aver realizzato un utile netto di 21,7 miliardi di dollari su un fatturato di 81,43 miliardi di dollari nel terzo trimestre del 2021.

Apple e IATSE non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento da Il Verge di sabato. Un portavoce di Apple ha dichiarato alla CNBC che paga tariffe paragonabili ai principali servizi di streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *