Snap ha nuove lenti che mostrano agli utenti come scrivere con le dita nella lingua dei segni americana

Per contrassegnare il Settimana Internazionale dei Sordi, Snapchat ha creato adesivi personalizzati e tre obiettivi AR per incoraggiare gli utenti a scrivere con le dita, ha detto la società martedì.

Le nuove funzionalità sono state progettate incorporando il feedback e la guida dei dipendenti non udenti e con problemi di udito dell’azienda e utilizzando l’intelligenza artificiale e la tecnologia di visione artificiale sviluppata dalla startup ungherese SignAll, che si concentra sulla tecnologia per le persone sorde. SignAll ha sviluppato una tecnologia che può essere utilizzata per tracciare i movimenti delle mani per tradurre la lingua dei segni in lingua parlata. L’azienda ha lanciato il fingerpelling app mobile Ace ASL per iOS ad aprile e per Android all’inizio di questo mese.

Le nuove funzionalità di Snap sono state anche guidate internamente dall’ingegnere del software Snap Lab Jennica Pounds, che è sorda. Pounds ha detto che suo figlio maggiore ha avuto difficoltà a imparare la lingua dei segni americana, il che è stata una grande motivazione per lei a lavorare sui nuovi strumenti. “Sono appassionata di questa tecnologia perché credo davvero che spalancherà così tante applicazioni”, ha detto in un comunicato stampa. “È una tecnologia come questa che aiuterà le famiglie come la mia a comunicare e crescere insieme”.

Un adesivo Snap con il segno ASL per “Ti amo”.
Affrettato

Le lenti AR aiuteranno gli utenti di Snap a imparare a scrivere con le dita i loro nomi, insieme a parole comuni come “amore”, “abbraccio” e “sorriso”. Possono acquisire e condividere le esperienze con altri utenti in chat. E c’è anche un nuovo gruppo di adesivi Bitmoji che mostrano alcuni termini comunemente firmati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *