Magnus Desk di Secretlab è una meraviglia magnetica per la gestione dei cavi

odio i fili Ironico, detto da qualcuno che scrive per WIRED. Questo non significa che io sia anti cavi—Regole Ethernet e sbavature Wi-Fi—Io odio le scrivanie ingombra, quindi i cavi devono essere nascosti. Una volta ho quasi praticato un buco nella mia scrivania solo per far passare il filo dalla mia vecchia tastiera meccanica al mio PC desktop sottostante invece di sparso sopra come un fannullone.

Sfortunatamente, non mi sono mai esercitato abbastanza Buona gestione dei cavi. Certo, le cose erano pulite e ordinate in superficie, ma la parte inferiore della mia scrivania poteva adattarsi perfettamente a casa sul Nabucodonosor. ecco dove il Magnus di Secretlab entra in gioco. L’azienda che produce ottime sedie da gioco ha costruito un contenitore magnetico in metallo per aiutare a nascondere tutti quei cavi pignoli. Le funzioni di gestione dei cavi vengono eseguite sulla parte superiore della scrivania e sotto di esso.

Sembra che sia stato costruito su misura per le persone come me che parlano ma sono un po’ troppo pigre per camminare. E se sei come me, sappi solo che ora non c’è più bisogno di scottare i fili sul muro o sulla scrivania e chiamarlo un giorno (non che io l’abbia mai fatto, no, mai). Ora posso darti il ​​benvenuto in un mondo senza fili.

Se acquisti qualcosa utilizzando i link nelle nostre storie, potremmo guadagnare una commissione. Questo aiuta a sostenere il nostro giornalismo. Scopri di più.

Configurazione semplice

La scrivania facilmente accessoriata di Secretlab parte da $ 499.

Fotografia: Secretlab

Il Magnus arriva in due scatole e dopo aver disimballato ogni singola parte potresti sentirti sopraffatto. È molto. Per fortuna, Secretlab etichetta ogni pezzo della scrivania e le istruzioni di montaggio incluse sono molto chiare. Il tutto mi ci sono voluti circa 30 minuti per assemblare. Potrebbe essere necessario arruolare un amico poiché pesa ben 93 libbre.

La scrivania è lunga 59 pollici, che è più che sufficiente per contenere il mio PC, un monitor ultrawide e un secondo monitor verticale, insieme ai soliti accessori da scrivania come altoparlanti e i sempre essenziali Funko Pops e Amiibos. Secretlab valuta la sua capacità di carico di ben 221 libbre.

Una delle parti fondamentali di questa scrivania è la trincea, come la chiamo io. La parte posteriore del Magnus è separata dal desktop principale. Un pannello sottile che corre lungo la parte posteriore della scrivania si piega verso l’alto per rivelare un ampio vassoio per la gestione dei cavi. Qui è dove puoi nascondere la maggior parte dei cavi che vanno dal tuo PC alle tue periferiche. Sotto la scrivania, puoi rimuovere una copertura magnetica per accedere a questi cavi e instradarli verso una presa. Grazie a questo, non ho dovuto preoccuparmi di un groviglio di fili che penzolavano sotto la scrivania vicino ai miei piedi. Tutti i cavi sono completamente fuori vista e fuori dalla mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *