La star dell’educazione sessuale risponde alle critiche sulle relazioni tra Eric e Adam


Il 28enne ha aggiunto che la storia d’amore tra Eric e Adam prende una traiettoria diversa quando…avviso spoiler—la famiglia Effiong torna in Nigeria. “[Eric] impara a incorporare molti elementi di se stesso, in termini di religione, razza e cultura e si trova in un posto dove è illegale essere gay”, ha detto. “Eppure, in quello spazio ha un momento in cui finisce per essere il più visto che abbia mai sentito. Qualcuno dice tipo: “Conosco le scarpe che indossi” e penso che impari che ha bisogno di trovare la felicità dentro di sé”.

Ha aggiunto: “Quindi, per me, mi piacerebbe che Eric trovasse la felicità dentro di sé e la forza dentro di sé, e sapesse che non deve ridursi o rimpicciolirsi in nessun momento per la crescita di qualcun altro”.

E questa “complessità”, ha detto Ncuti, è ciò che rende “così divertente” interpretare Eric. Ha spiegato: “Come attore, è davvero succoso, perché c’è molto in cui mettere i denti”.

Quindi critici, ecco qua.

Terza stagione di Educazione sessuale è ora in streaming su Netflix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *