Apple iPad Mini (2021) vs iPad Mini (2019): qual è la differenza?

Con l’annuncio e l’imminente rilascio del nuovo iPad Mini e del suo design rinnovato, potrebbe essere fin troppo facile sostenere il nuovo modello e cancellare completamente il suo predecessore. Sebbene il nuovo modello abbia molto da offrire, ovvero uno schermo più grande, un processore più veloce, un design raffinato simile all’iPad Air del 2020 e una porta USB-C, ha anche una qualità non così desiderabile: un prezzo di lancio più elevato.

La linea iPad Mini è stata notoriamente immune agli sconti nel corso degli anni, forse a causa della sua posizione specializzata nel mercato e della mancanza di concorrenza. L’iPad Mini uscente ha iniziato solo di recente a ricevere sconti significativi, scendendo a $ 300 poco prima dell’annuncio del nuovo modello, ma è iniziato a $ 399 dall’inizio. Il nuovo iPad Mini parte da $ 499 prima di aggiungere altro, come spazio di archiviazione aggiuntivo o connettività 5G.

Quindi esaminiamo ciò che rende diverso il nuovo iPad Mini e se merita il premio di prezzo di $ 200 rispetto al suo predecessore di due anni.

Il nuovo iPad Mini per il 2021 racchiude più schermo e un design moderno in dimensioni ridotte.
Immagine: mela

Cosa è migliorato sull’iPad Mini 2021?

  • Il nuovo iPad Mini ha uno schermo più grande con un ingombro fisico leggermente più piccolo
  • Il processore A15 Bionic di Apple sostituisce il vecchio A12 Bionic del 2018
  • La fotocamera frontale ha una maggiore risoluzione e supporta Center Stage per ingrandire e mantenerti centrato durante le videochiamate
  • La fotocamera posteriore ha una risoluzione più alta e ora può registrare video 4K
  • USB-C tutte le cose! (tranne iPhone, purtroppo)
  • Niente più Apple Pencil che fuoriesce dalla porta per caricare: la Apple Pencil di seconda generazione si attacca ordinatamente al lato per caricare magneticamente
  • Compatibilità Wi-Fi 6
  • Connessione 5G sui modelli cellulari per velocità potenzialmente più elevate rispetto a LTE, anche se mancano le bande radio 5G mmWave

Lo spettacolo per il nuovo iPad Mini è il suo schermo, ora un display da 8,3 pollici. Potrebbe non sembrare una grande differenza rispetto al display da 7,9 pollici del modello 2019, ma il nuovo tablet è in realtà un tocco più corto mentre si schiaccia in uno schermo più grande. Più spazio sullo schermo e cornici più piccole con quasi lo stesso ingombro sono generalmente una buona cosa che rende tutti felici.

Per quanto riguarda la potenza di elaborazione, il nuovo iPad Mini presenta lo stesso nuovissimo chip A15 Bionic che troverai nella linea di iPhone 13, con cinque core GPU come iPhone 13 Pro e Pro Max. (Questo è uno in più rispetto all’iPhone 13 e 13 Mini.) Apple afferma che il nuovo chip offre al Mini un maxi aumento delle prestazioni, con guadagni della CPU del 40% e guadagni della GPU dell’80% rispetto al vecchio A12 Bionic nel modello in uscita. Si dice che non abbia un clock abbastanza veloce come il processore A15 dell’iPhone 13, ma resta da confermare e i miglioramenti rispetto al precedente iPad Mini sono probabilmente evidenti.

Una fotocamera frontale ultrawide da 12 MP sostituisce la selfie cam da 7 MP del 2019. Una maggiore risoluzione sulla fotocamera frontale potrebbe non sembrare la cosa più importante al mondo, ma il grande fascino dovrebbe essere che il nuovo iPad Mini supporta Center Stage per mantenerti centrato durante videochiamate. Anche la qualità è stata migliorata: pur essendo ancora a 1080p, ha migliorato la gamma dinamica con più opzioni di frame rate per i video e Smart HDR 3 per le foto.

Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, ci sono risoluzioni e guadagni di registrazione simili con un sensore da 12 MP e un’apertura f/1.8 più luminosa, che sostituisce i precedenti 8MP a f/2.4. L’apertura più rapida dovrebbe essere utile in condizioni di scarsa illuminazione, e per quando è troppo buio ora c’è un flash True Tone quad-LED in cui il modello 2019 non aveva alcun flash. Dal punto di vista video, il nuovo modello è il primo della linea iPad Mini a offrire la registrazione video 4K fino a 60 fps.

Il nuovo iPad Mini è disponibile in quattro colorazioni: grigio siderale, viola, rosa e starlight.
Immagine: mela

L’ultimo iPad Mini ora si allinea con l’iPad Pro e l’iPad Air 2020 sostituendo il connettore Lightning con USB-C. Apple ha parlato ampiamente della flessibilità che USB-C offre all’iPad Mini, anche se per qualche motivo il nuovo iPhone non riceve lo stesso trattamento. Ciò offre maggiore versatilità per la ricarica e il collegamento di dispositivi, come fotocamere a grandezza naturale o controller di gioco. Nella confezione trovi anche il caricabatterie USB-C più veloce da 20 watt, mentre anche un iPhone 13 Pro Max da $ 1.600 non viene fornito con un mattone di ricarica.

Questo design di ricarica è ancora pessimo e dovrebbe sembrare un male.

La linea iPad Mini è diventata compatibile con la Apple Pencil di prima generazione nel 2019, metodo di ricarica scomodo e tutto il resto. Con il nuovo iPad Mini, non è necessario lasciarlo sporgere di lato: supporta il nuovo Pencil di seconda generazione, che può caricare in modalità wireless mentre si aggancia magneticamente alla guida laterale del tablet. È un modo molto più fluido e fluido per ottenere più funzionalità da questo piccolo tablet. Se vuoi anche aggiungere una tastiera al mix, ci sono opzioni Bluetooth wireless.

Infine, le configurazioni dotate di cellulare del nuovo iPad Mini sono compatibili con il 5G mentre il predecessore ha solo LTE. Per quanto riguarda se il 5G ti porta davvero a velocità più elevate, beh, conosci il trapano. Ma indipendentemente dal fatto che tu ottenga quelle velocità più elevate o meno, avere una connessione mobile su un dispositivo così portatile è conveniente. Un iPad Mini 5G (2021) ti farà guadagnare $ 150 aggiuntivi, spingendo il prezzo a $ 649 (al lordo delle spese del corriere). Ahia. Almeno tutte le configurazioni di iPad Mini 2021 hanno Wi-Fi 6, consentendo velocità più elevate a casa.


iPad Mini (2021, Wi-Fi)

Il rinnovato iPad Mini di Apple abbandona il pulsante Home e opta per un display più grande, edge-to-edge che ricorda l’iPad Air dell’anno scorso. Inoltre è dotato di un processore più veloce, supporto per USB-C e un pulsante di accensione montato in alto che si illumina come un sensore Touch ID.

Cos’è lo stesso su entrambi i modelli?

  • Sebbene il nuovo schermo sia più grande, ha lo stesso numero di pixel per pollice
  • Entrambi gli schermi sono laminati per ridurre al minimo lo spazio tra il vetro di copertura e lo schermo
  • Luminosità massima di 500 nits per entrambi i pannelli
  • I sensori di impronte digitali Touch ID sono presenti su entrambi, solo in posizioni diverse
  • Apple cita la stessa durata della batteria per entrambi
  • La capacità di archiviazione parte ancora da 64 GB
  • Il peso è praticamente identico (entro 8 grammi)
  • Entrambi eseguono iPadOS 15

Come ho detto prima, lo schermo è il pezzo forte del nuovo modello, ma tieni presente che la densità dei pixel è la stessa su entrambi. L’iPad Mini 2021 ha una risoluzione di 2266 x 1488 e l’iPad Mini 2019 ha un pannello di 2048 x 1536, che si traducono entrambi in 326 ppi. Quindi entrambi gli schermi dovrebbero apparire ugualmente nitidi, anche se il modello 2021 ti offre più spazio sullo schermo. Inoltre, entrambi gli schermi sono laminati, a differenza dell’iPad modello base, quindi i pixel dovrebbero sembrare che arrivino fino al vetro di copertura.

Un’altra somiglianza è la capacità di archiviazione. Sia il nuovo che il vecchio modello iniziano con 64 GB di spazio di archiviazione e possono essere dotati di 256 GB per ulteriori $ 150. Questa potrebbe essere una delusione per alcuni, soprattutto considerando che i modelli di iPhone 13 hanno raddoppiato la loro memoria di base a 128 GB quest’anno. Potresti voler fare un po’ di contabilità personale e vedere quanto spazio di archiviazione utilizzi attualmente prima di pagare un extra.

Il sensore Touch ID del nuovo iPad Mini si trova ora nel pulsante di accensione, di fronte ai pulsanti del volume sulla guida superiore.
Immagine: mela

E il software, invece? Beh, non c’è molto da dire. Il nuovo iPad Mini verrà spedito con iPadOS 15 e il modello 2019 potrà essere aggiornato il 20 settembre. L’unica differenza principale tra i due tablet è la dipendenza del nuovo modello da più controlli basati sui gesti, a causa della rimozione del pulsante home che è ancora presente sul modello 2019. Poiché il nuovo modello ha abbandonato il pulsante Home, il suo sensore di impronte digitali Touch ID è integrato nel pulsante di sospensione/accensione nella parte superiore, che è anche il punto in cui si trovano i pulsanti del volume.

L’iPad Mini uscente (2019) ha ancora alcuni meriti nel 2021, soprattutto se hai un budget limitato.
Foto di Amelia Holowaty Krales / The Verge

Perché dovresti restare con l’iPad Mini 2019?

  • Prezzo: il vecchio iPad Mini è attualmente in vendita a 200 dollari in meno rispetto al nuovo modello
  • È ancora un buon tablet anche oggi, con altri anni di aggiornamenti a venire
  • Ha un jack per le cuffie!
  • Funzionamento classico del pulsante home per chi lo preferisce


iPad Mini (2019, 64 GB, Wi-Fi)

L’iPad Mini 2019 presenta lo stesso display da 7,9 pollici dei suoi predecessori, ma include un processore A12 Bionic, lo stesso utilizzato nella generazione di iPhone XS e iPhone XR.

L’iPad Mini in uscita ha ancora più di alcune grandi cose da fare. Ha un jack per cuffie da 3,5 mm, che è francamente deprimente perdere sul nuovo modello. Tutti i tablet, anche quelli mini, dovrebbero avere abbastanza spazio per un jack per le cuffie, ma questo è uno sfogo per un’altra volta. L’iPad Mini 2019 ha anche il classico pulsante Home fisico sulla parte anteriore, completo di Touch ID. I controlli gestuali dei nuovi prodotti Apple potrebbero non essere adatti a tutti e ci sono ancora molti che amano il pulsante Home cliccabile. Non c’è da vergognarsi nel prendere un iPad Mini 2019 nell’anno 2021 perché apprezzi queste cose.

Dopo tutto ciò, c’è la considerazione del prezzo. La tecnologia leggermente invecchiata ha sempre l’ulteriore vantaggio di prezzi scontati prima che non siano più disponibili. Con l’aumento del prezzo del nuovo iPad Mini, un delta di prezzo di $ 200 non è nulla da rifiutare. L’iPad Mini del 2021 si è valutato quasi nel territorio dell’iPad Air del 2020 e ci sono buoni argomenti da fare sul motivo per cui dovresti forse prendere in considerazione l’Air.

Ma se sei nel mercato per un piccolo tablet, la scelta è principalmente tra questi Mini iPad vecchi e nuovi. Come ho detto, non c’è molta concorrenza in questo spazio, motivo per cui gli sconti non sono sempre stati comuni. Il modello in uscita dovrebbe avere ancora anni di aggiornamenti in serbo per esso, e c’è un ampio ecosistema di accessori compatibili, molto probabilmente anche con prezzi più economici ad essi collegati. Nelle prossime settimane avremo una recensione completa dell’iPad Mini e vedremo se le sue nuove funzionalità giustificano il prezzo più alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *