TI e Tiny non dovranno affrontare accuse per presunte aggressioni sessuali


TI e Tiny Harris sotto inchiesta per presunta aggressione sessuale

TI e moglie Tameka “Tiny” Harris non sarà accusato di violenza sessuale.

Secondo i documenti del tribunale ottenuti da E! News, l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles ha rifiutato di sporgere denuncia contro la coppia citando una prescrizione scaduta. L’ufficio ha dichiarato: “Nel 2021, il testimone denunciante ha riferito alla polizia di Los Angeles che credeva che nel 2005 i sospetti, che aveva incontrato mentre era fuori con gli amici, l’avessero aggredita sessualmente”.

L’ufficio ha aggiunto che la prescrizione è scaduta nel 2015.

In una dichiarazione a E! News, l’avvocato di TI e Tiny, Shawn Holley, ha dichiarato: “Il signor e la signora Harris sono lieti, ma non sorpresi, della decisione del procuratore distrettuale di respingere queste accuse prive di fondamento. Apprezziamo l’attenta revisione del caso da parte del procuratore distrettuale e siamo grati di poter per lasciarci la questione alle spalle e andare avanti”.

Il TI & Tiny: Il trambusto della famiglia le star sono state accusate per la prima volta di violenza sessuale nel gennaio 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *