WhatsApp inizia a testare una directory aziendale in stile pagine gialle

WhatsApp sta sperimentando una nuova directory aziendale a San Paolo, in Brasile, che consente agli utenti di trovare negozi e servizi locali con una presenza sull’app, capo del servizio Will Cathcart ha annunciato. Gli screenshot mostrano come WhatsApp mostrerà le aziende ordinate per categorie come “negozio di alimentari” e “ristorante”, prima di consentire agli utenti di chattare direttamente con loro. Reuters rapporti che il test includerà migliaia di imprese della città.

Sebbene il servizio di messaggistica di proprietà di Facebook sia più famoso come servizio di messaggistica da persona a persona, l’e-commerce è diventato una parte sempre più importante della sua offerta negli ultimi anni. A partire dallo scorso ottobre, WhatsApp ha riferito che oltre 175 milioni di persone nel mondo ha utilizzato il servizio per inviare messaggi a un account aziendale WhatsApp ogni giorno.

WhatsApp offre un’app autonoma per le piccole imprese dal 2018 e da allora ha aggiunto funzionalità come il supporto per cataloghi di prodotti e carrelli della spesa. In Brasile e India, ha anche iniziato a offrire pagamenti in-app, consentendo agli utenti di effettuare acquisti direttamente dalle imprese, oltre a inviare denaro ad amici e familiari.

Ma questa spinta all’e-commerce ha creato problemi per WhatsApp all’inizio di quest’anno quando ha aggiornato la sua politica sulla privacy. Le modifiche sono state ampiamente interpretate come dare a WhatsApp la possibilità di condividere i dati dalle chat personali delle persone con Facebook, quando in realtà le modifiche si applicano solo alle chat con le aziende, che possono vedere i dati archiviati sui server di Facebook. La nuova politica ha generato una protesta, con i concorrenti di WhatsApp Telegramma e Signal segnala un aumento di nuovi utenti in risposta.

Catcart ha detto WhatsApp non registra la posizione degli utenti o le attività commerciali che navigano quando utilizzano la nuova funzione di directory.

Oltre alla sua app per le piccole imprese, WhatsApp offre anche un’API WhatsApp Business per connettere le aziende più grandi con i clienti. È noto per essere uno dei pochi modi in cui WhatsApp viene monetizzato direttamente, dal momento che attualmente non mostra annunci come Facebook e Instagram. Anche se secondo quanto riferito WhatsApp si è ritirato dai suoi piani immediati di mostrare annunci in-app l’anno scorso, ha detto il vicepresidente della messaggistica aziendale di Facebook Matt Idema Reuters che “a lungo termine” si aspetta che gli annunci facciano parte del modello di business di WhatsApp “in una forma o nell’altra”.

Sebbene il pilota sia limitato a una città in Brasile per ora, Idema ha affermato che India e Indonesia sono tra i candidati per l’espansione in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *